/ Eventi

Eventi | 30 settembre 2020, 13:53

Agroinnova, Padre Enzo Bianchi e la lectio "La Cura della Casa Comune"

Appuntamento mercoledì 7 ottobre, alle ore 21, al Centro Congressi dell'Unione Industriale

Agroinnova, Padre Enzo Bianchi e la lectio "La Cura della Casa Comune"

Nell'Anno Internazionale della Salute delle Piante Agroinnova, il Centro di Competenza per l’innovazione in campo agro-ambientale dell’Università di Torino, festeggia 18 anni di attività di ricerca, trasferimento tecnologico, formazione permanente, e comunicazione. Ricerca da sempre improntata a produrre in agricoltura in maniera più sostenibile per l’ambiente, riducendo l’impiego degli agrofarmaci per la difesa delle colture dagli attacchi dei parassiti.

L’ambiente e la sua salute sono tra i temi che verranno trattati il 7 ottobre 2020, alle ore 21, presso il Centro Congressi Unione Industriale Torino (Via Vela, 17 – Torino) da Padre Enzo Bianchi in ‘La Cura della Casa Comune’, lectio voluta dai fondatori di Agroinnova, nell’ambito del Festival Plant Health 2020, per celebrare un nuovo inizio attraverso temi a loro molto cari.

“A testimoniare l’importanza di agire per l’ambiente sono stati non solo la crisi che ci ha colpito nel 2020, ma gli importanti risultati dei progetti Europei, in cui Agroinnova ha maturato una grande esperienza negli ultimi diciotto anni. È evidente che, nel nostro settore, quello agricolo, dobbiamo sviluppare velocemente sempre più soluzioni in grado di permettere di ridurre l’impiego di agrofarmaci, garantendo al tempo stesso una difesa efficace per le colture - ha dichiarato Angelo Garibaldi, Presidente di Agroinnova. “Di grande importanza è, come in tutti i settori economici, la sostenibilità tecnica, economica, sociale e ambientale delle strategie adottate”.

Uomo, ambiente e società. Il mondo contemporaneo si trova ad affrontare sfide epocali in cui la preoccupazione per la natura, l’equità verso i poveri, l’impegno nella società, ma anche la gioia e la pace interiore risultano inseparabili. A seguire, Padre Enzo Bianchi dialogherà con il giornalista Guido Barosio e Maria Lodovica Gullino, Direttore di Agroinnova.

“Il giorno successivo alla conferenza - spiega Maria Lodovica Gullino, Direttore di Agroinnova - sarà una giornata molto importante per Agroinnova. La riunione del nostro Comitato Scientifico è sempre occasione di miglioramento e accrescimento per i nostri ricercatori”. Giovedì 8 ottobre, infatti, il Comitato Scientifico di Agroinnova si riunirà da tutto il mondo (gli stranieri in via telematica) per valutare e pianificare le attività del Centro da qui ai prossimi anni. “Una valutazione costante e fondamentale fin dal 2002 - continua il Direttore - che ha portato il nostro Centro ad avere una visione internazionale con risultati scientifici riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo”.

L’iniziativa si svolge nell’ambito del Festival Plant Health 2020, organizzato da Agroinnova (Centro di Competenza per l’Innovazione in campo agroambientale dell’Università di Torino), con il patrocinio di Regione Piemonte, Città di Torino, Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Società Italiana di Patologia Vegetale, UNICEF Italia, Federazione Italiana Scienze della vita, International Plant Protection Convention, con il contributo di Iren e SMAT. Agroinnova ha attivi un sito web (https://planthealth2020.di.unito.it/), una pagina Facebook (@lepiantealcentro) e un profilo Instagram (@lepiantealcentro) per raccontare storie, temi e attività con focus su “Le Piante, al Centro”.

Durante la serata saranno assicurate le norme di sicurezza e sarà necessario prestarsi ai controlli in ingresso muniti di mascherina di protezione.  Sarà inoltre possibile seguire l’evento in diretta streaming attraverso la Piattaforma Webex dell’Università degli Studi di Torino (link sul sito del Festival e di Agroinnova).

Posti limitati - ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria tel. 3383024369

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium