/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 17 ottobre 2020, 07:30

Parte il 1° novembre la nuova stagione del teatro Garybaldi di Settimo

"Battiti" è il titolo della kermesse, organizzata dalla compagnia teatrale Santibriganti

Foto d'archivio

Foto d'archivio

Si chiama "Battiti" la nuova stagione teatrale 2021/2021 del teatro Garybaldi di Settimo Torinese, in partenza il prossimo 1 novembre. Ad organizzare la rassegna è la compagnia "Santibriganti" diretta da Maurizio Bàbuin insieme a Maura Sesia, con il sostegno dell'amministrazione comunale, di Fondazione Ecm, della Compagnia di San Paolo, Fondazione Crt e della Regione Piemonte. 

"'Battiti' nasce all’insegna dell’emozione che ci pervade, leggendo ciò che sta accadendo in Italia e nel resto dell’Europa in quanto ad intolleranza, razzismo, discriminazione - dichiarano Bàbuin e Sesia -. Nasce dalla potenzialità unica che hanno il teatro e lo spettacolo dal vivo in genere, di spostare gli equilibri dell’essere umano toccato dalla sua magia".

Non mancano nel palinsesto nomi del calibro di Kronoteatro con "Sporco negro, Moni Ovadia, Atir Teatro Ringhiera o Luca Busnengo. "Infine, siamo davvero contenti di ospitare, per la prima volta in Piemonte e in omaggio al Lovers Film Festival, «The gender Show» del gruppo milanese Atopos, unica compagnia teatrale in Europa formata da persone transessuali e transgender, queer, etero, gay, lesbiche, dirette dall’argentina Marcela Serli". 

"Con gioia e speranza ci ritroviamo al via della nuova stagione teatrale proposta dalla compagnia Santibriganti - dichiarano la sindaca Elena Piastra e Silvano Rissio, presidente di Fondazione Ecm -. Nel 2020 l’emergenza Covid ha investito in modo terribile la vita di tutti noi e il mondo della cultura, dello spettacolo e dell’intrattenimento sono tra quelli che hanno pagato il prezzo più alto. Il nuovo cartellone si inserisce in un quadro nazionale e internazionale in cui ancora non possiamo dire di essere fuori dall’emergenza. Stiamo provando a convivere con nuove regole, protocolli di sicurezza comportamenti diversi, ma la speranza con cui salutiamo questa nuova stagione è proprio che il nostro Teatro Garybaldi e la compagnia Santibriganti possano accogliervi magari con qualche restrizione in più ma con il solito calore di sempre. Il titolo della stagione 2020-2021 “Battiti” fa pensare immediatamente alla nostra esistenza, al nostro cuore, a come possa accelerare in virtù delle nostre emozioni, è un inno alla vita, allo stupore, alla gioia, alla malinconia che ci possono travolgere davanti ad uno spettacolo teatrale".

 

 

 

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium