/ Eventi

Eventi | 21 ottobre 2020, 13:03

La musica del giovane Dadone in prima assoluta al Castello di Rivoli per EstOvest Festival

Il compositore presenterà l'opera "Triptyque", eseguita dal talentuoso chitarrista Giovanni Martinelli, sabato 24 ottobre alle 16 e alle 17

La musica del giovane Dadone in prima assoluta al Castello di Rivoli per EstOvest Festival

Proseguono gli appuntamenti del festival di musica classica contemporanea EstOvest, con una fitta programmazione ricca di concerti, master class, conferenze e produzioni esclusive sul territorio piemontese.

Sabato 24 ottobre la rassegna sarà ospite delle sale del Museo di Arte Contemporanea del Castello di Rivoli, dove proporrà il progetto Triptyque. 

Tradizionalmente legato all’arte figurativa nella rappresentazione religiosa, il trittico per esteso è applicabile anche alla musica. Come in questo caso per l'opera, presentata in prima assoluta, di Edoardo Dadone, giovane compositore di grande raffinatezza ed eleganza (già vincitore della Call for Scores EstOvest Festival 2019), che, su commissione di EstOvesti, si è cimentato in una scrittura tripartita, dove le singole componenti sono complementari e legate da affinità.

 Il programma sarà affidato alla chitarra di Giovanni Martinelli, un altro talento emergente italiano. A introdurre il concerto, lo stesso Dadone. 

Non nuovo per il festival, questo particolare format di incontro con gli artisti, che vede il compenetrarsi di esecuzione e narrazione, ha l’obiettivo di avvicinare il pubblico alla costruzione della composizione, fornendo gli strumenti per comprendere e vivere meglio l’atto performativo.

Due gli incontri, uno alle ore 16 e uno alle 17. Prenotazione a info@estovetsfestival.it. Ingresso con biglietto del museo.

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium