/ Cronaca

Cronaca | 30 ottobre 2020, 16:25

Esercito, nuovo comandante per il reparto comando e supporti tattici della “Taurinense”

Il Tenente Colonnello Paolo Rinaldi arriva dal Comando della Brigata Alpina “Taurinense”

Esercito, nuovo comandante per il reparto comando e supporti tattici della “Taurinense”

 

Presso la caserma "Monte Grappa" di Torino, il Tenente Colonnello Alessandro Zulian ha ceduto il comando del Reparto Comando e Supporti Tattici “Taurinense” al parigrado Paolo Rinaldi.

Nelle stesse ore in cui gli Alpini del Reparto Comando sono impegnati nel montaggio di tende a favore di numerosi ospedali della provincia di Torino per l’emergenza Covid, la cerimonia si è svolta alla sola presenza del Comandante della Brigata Alpina “Taurinense”, Generale di Brigata Davide Scalabrin, e del Sottufficiale di Corpo, in rappresentanza di tutti gli Alpini del Reparto. Ad essi il Tenente Colonnello Zulian ha fatto comunque pervenire un sentito messaggio di ringraziamento per il lavoro svolto nel suo periodo di comando.

Durante l’anno di comando, coinciso per buona parte l’emergenza pandemica, il Reparto ha supportato la Protezione Civile e il Servizio Sanitario Nazionale: dal trasporto e distribuzione dei DPI all’impiego di medici e ambulanze militari nelle zone maggiormente colpite dal virus, fino alla sanificazione delle RSA piemontesi, mentre alcuni assetti sono stati costantemente impiegati nell’operazione “Strade Sicure”.

Inoltre, pur con tutte le limitazioni previste, anche in questo anno la Fanfara della “Taurinense”, che è parte integrante del Reparto Comando e Supporti Tattici, si è esibita in selezionate e significative manifestazioni benefiche, tra le quali un evento a favore della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro a Giaveno (TO), due esibizioni a favore dell’AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) – di cui la Fanfara della “Taurinense” è diventata “ambasciatrice” – presso l’ospedale Niguarda di Milano ed in occasione dell’inaugurazione del Centro Clinico “Nemo” a Brescia. In tal modo il Reparto si è fatto interprete dell’attenzione e della solidarietà dell’Esercito Italiano verso il territorio e, in particolare, verso i più deboli.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium