/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 30 ottobre 2020, 09:37

La città si fa bella: ripristino e rinnovo dell'alberata di via Biglieri

L'intervento prenderà il via lunedì 2 novembre e durerà un paio di settimane

La città si fa bella: ripristino e rinnovo dell'alberata di via Biglieri

Il tratto di via Biglieri tra via Nizza e via Zuretti (CTO) ospita un doppio filare di frassini (Fraxinus excelsior), originariamente costituito da 83 soggetti arborei, la cui messa a dimora è risalente agli anni tra il 1946 e il 1958. 

Da diversi anni la salute di queste piante è in corso di peggioramento: si tratta infatti di piante che, da un lato, hanno raggiunto la maturità fisiologica, dall'altro appartengono ad una specie che patisce in modo significativo l'aumento delle temperature e della frequenza dei periodi di siccità degli ultimi anni. Nel tempo, pertanto, la Città ha dovuto abbatterne molti, in quanto malati o deperienti, ed altri 12 tra quelli ancora presenti nella tratta indicata dovranno essere ora eliminati.

La bella notizia è però che la Città ha avuto la possibilità di programmare un intervento di messa a dimora di nuovi alberi, ripristinando anche le fallanze degli anni precedenti.

Sulla base di tale intervento si prevede quindi un piantamento, nelle prossime settimane, di alcuni soggetti arborei per un totale di 33 liquidambar (Liquidambar stiraciflua), come primo nucleo di un cambio specie, che interesserà nei prossimi anni anche le altre piante presenti che dovessero deperire e che dovranno essere eliminate.

Il cantiere occuperà parte della carreggiata e soprattutto delle aree parcheggio. Saranno possibili rallentamenti del traffico veicolare e restringimenti di carreggiata; le modifiche alla viabilità e al parcheggio saranno evidenziate dall’apposita segnaletica posizionata in loco. Le operazioni saranno tuttavia organizzate in modo tale da diminuire il più possibile i disagi per gli automobilisti: si tratterà di un cantiere mobile, con divieto di parcheggio e restringimento di carreggiata soltanto negli spazi interessati via via dagli interventi. 

Il cantiere durerà circa un paio di settimane, condizioni meteo permettendo, e sarà attivo dalle ore 8 alle ore 17; al di fuori di tale orario la circolazione veicolare sarà priva di restrizioni.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium