/ Attualità

Attualità | 12 novembre 2020, 15:51

Bando periferie a Grugliasco, partiti i lavori a Borgata Gerbido: "Vogliamo migliorare la qualità della vita"

Montà e Bianco: "Sono necessari inverventi su viabilità, aree verdi e sicurezza tramite la videosorveglianza"

Bando periferie a Grugliasco, partiti i lavori a Borgata Gerbido: "Vogliamo migliorare la qualità della vita"

Sono cominciati i tanto attesi lavori di riqualificazione di borgata Gerbido, a Grugliasco. "L’obiettivo del piano che abbiamo presentato a finanziamento e che è stato riconosciuto valido è migliorare la qualità della vita nelle nostre aree periferiche, in particolare in quelle che non sono state oggetto di riqualificazione recente – spiegano il sindaco Roberto Montà e l’assessore ai lavori pubblici Raffaele Bianco – ma che necessitano di alcuni interventi di adeguamento rispettivamente sulla viabilità per quanto riguarda il Gerbido e la ridefinizione di un’area verde che ha un grande potenziale di utilizzo per Fabbrichetta. A questo si aggiunge l'importante capitolo della videosorveglianza con l’obiettivo di consentire un miglioramento della qualità e della sicurezza urbana e una riduzione dei fenomeni di microdelinquenza e reati ambientali in particolare nelle aree verdi abbandonate".

Ecco nel dettaglio gli interventi previsti a borgata Gerbido

- riqualificazione generale con la risistemazione di via Moncalieri e di via Allason e dell’area tra via Moncalieri e via Don Borio con la creazione di una nuova piazza proprio davanti alla chiesa dello Spirito Santo tra via Moncalieri e via Don Borio, dove attualmente ci sono un parcheggio auto e la fermata del pullman;

- creazione di un nuovo collegamento tra via Crea e via Allason,

- riqualificazione di via Doppi, compresa l'area verde;

- opere fognarie;

- revisione generale dell’illuminazione pubblica;

- sistemazione delle aree verdi;

- rinnovamento dell'impianto semaforico.

"Questi sono i lavori frutto dei vari incontri, durati mesi, sul territorio. Da sempre portiamo avanti progetti di partecipazione sul territorio, e anche in questo caso abbiamo ascoltato le esigenze dei cittadini e interpretato le loro necessità. Per questo motivo intendiamo ringraziare chi ha deciso di partecipare a tutti gli incontri e di contribuire al miglioramento della propria comunità".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium