/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 24 novembre 2020, 14:04

Palazzo Civico tende la mano alle scuole paritarie: stanziati 2,5 milioni di euro di contributi per il 2020

A beneficiarne 56 scuole convenzionate, per un totale di 204 sezioni

Palazzo Civico tende la mano alle scuole paritarie: stanziati 2,5 milioni di euro di contributi per il 2020

Il mondo delle scuole paritarie torinesi sorride. Questa mattina la Giunta Appendino ha approvato l’erogazione di un contributo pari a 2,5 milioni di euro per l’anno scolastico 2019-2020.

A beneficiare del contributo saranno 56 scuole convenzionate, che potranno così far fronte alle spese di gestione. Le sezioni su cui ricadranno i 2,5 milioni di euro sono 204: ogni classe, virtualmente, riceverà una somma pari a 10.000 euro. La Commissione di Coordinamento ha poi stabilito di inserire un criterio premiale di 7.000 euro ad ogni scuola che ha applicato riduzioni alle tariffe di base all’ISEE (35.000 euro), mentre il residuo di 425.000 euro verrà ripartito per ciascun bambino con disabilità, in base al numero di ore di sostegno riconosciute.

Le scuole dell’infanzia convenzionate che già hanno applicato le riduzioni delle tariffe si impegneranno a continuare ad effettuarle a tre condizioni: la frequenza di fratelli, difficoltà socio economiche e utilizzo del servizio con orario ridotto. A beneficiare degli effetti della delibera saranno tutte le scuole cattoliche Fism e la scuola ebraica, oltre a migliaia di famiglie e di bambini.

Andrea Parisotto

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium