/ Politica

Politica | 28 novembre 2020, 14:14

Dalla riorganizzazione di Acea alla sanità, le richieste di Bricherasio al futuro sindaco di Pinerolo

Il primo cittadino Simone Ballari chiede che si continui sulla strada della collaborazione e si lavori a un progetto di sviluppo per portare a casa i soldi del Recovery Fund

Dalla riorganizzazione di Acea alla sanità, le richieste di Bricherasio al futuro sindaco di Pinerolo

“Piazza Pinerolese” sta svolgendo una serie di interviste ai sindaci del Pinerolese per chiedere cosa si aspettano dal sindaco di Pinerolo che uscirà dalle elezioni comunali del 2021. Il nostro quotidiano raccoglierà le proposte e stenderà un documento da inviare ai candidati che si contenderanno la fascia tricolore.

 

«Il futuro sindaco di Pinerolo deve portare avanti la riorganizzazione di Acea e fare ordine all’interno della società, dividendo il servizio strumentale di raccolta rifiuti, che viene erogato ai Comuni, dalla parte impiantistica e altre attività di mercato». Parole del sindaco di Bricherasio Simone Ballari, che vede in questo uno dei principali punti che dovranno qualificare il mandato del primo cittadino che uscirà dalle elezioni comunali del 2021.

Un altro nodo è quello della mobilità. I Comuni della Val Pellice, infatti, stanno progettando il futuro del sedime ferroviario della Pinerolo-Torre Pellice, tratta sospesa dal 2012: «Pinerolo ha lavorato con la nostra Unione montana e ha pure dato un contributo economico per lo studio di fattibilità affidato al Politecnico di Torino. Spero che si continui su questa strada».

Ballari pone anche il tema della sanità, che attualmente è salito al centro del dibattito del Pinerolese a causa dell’emergenza sanitaria: «Penso che sia necessario portare avanti le necessità del territorio senza cercare un antagonismo con Rivoli e Susa, che fanno parte della nostra Asl. L’obiettivo è raggiungere le giuste risorse sia economiche sia umane».

Infine, per quanto riguarda la ripartenza economica dopo l’emergenza sanitaria, che sta acuendo problemi di vecchia data, il sindaco di Bricherasio chiede di aprire un confronto come già sta facendo il progetto “Ripartiamo insieme”, promosso dal Cpe, per far leva sulle opportunità e le vocazioni del Pinerolese e riuscire a portare a casa i soldi del Recovery fund (il fondo europeo che dovrebbe stimolare la ripartenza delle economie nazionali) con una progettazione condivisa.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium