/ Politica

Politica | 21 gennaio 2021, 12:12

Comunali 2021, l'appello dei Verdi: "Il centrosinistra punti su Enzo Lavolta come candidato sindaco". Leu e Articolo Uno insistono per le primarie

"E' l’unico che ha condiviso e sostenuto le nostre proposte per la transizione ecologica della città". La parte più a sinistra della coalizione ribadisce l'idea di "primarie da svolgere in sicurezza"

Enzo Lavolta

i Verdi chiedono di puntare su Enzo Lavolta come candidato sindaco per il centrosinistra a Torino

"Apprendiamo che il Partito Democratico Torinese ha deciso, a causa della pandemia, di archiviare le primarie per scegliere il candidato sindaco, che dovrà sfidare le destre. Dubitiamo che si possa con questi sistemi costruire una compagine all'altezza del rilancio di Torino, da proporre agli elettori con la convinzione che si tratta davvero della migliore sintesi possibile", scrivono in una nota la Portavoce Regionale dei Verdi Europa Verde Piemonte Tiziana Mossa ed i Commissari dei Verdi- Europa Verde della provincia di Torino Antonio Fiore e Angela Plaku.

"Perché dunque scoraggiare la partecipazione dei cittadini Torinesi nella scelta del loro primo cittadino?  Crediamo che si possa trovare il metodo più giusto per svolgere le primarie in sicurezza applicando la modalità online/misto considerato che oggi, nella nostra vita quotidiana facciamo già code  ordinate, nel rispetto della legge,  davanti ad uffici postali e negozi... Noi Verdi Europa Verde Torino , torneremo a sollecitare tutto il centrosinistra perché guardi avanti e operi le scelte più giuste per la Torino dei prossimi anni".

"Prendiamo atto della scelta del PD di abbandonare le primarie ed allora chiediamo alla coalizione di convergere su Enzo Lavolta, l’unico candidato che ha condiviso e sostenuto le nostre proposte per la transizione ecologica di Torino".

"Il nostro obiettivo è portare Torino fuori dalla crisi economica e sanitaria, sconfiggere le destre alle elezioni e diventare nuovamente una capitale europea della qualità della vita", dichiarano Marco Grimaldi, capogruppo di Liberi Uguali Verdi in Regione, Matteo Cantamessa, Articolo Uno Torino, Elena Chinaglia, Sinistra Italiana Torino e Francesca Druetti, Possibile Torino, in merito alle candidature per il centro-sinistra a Sindaco di Torino.

"Per farlo crediamo sia vitale allargare il campo e aprirsi all'ascolto e alla partecipazione, per arrivare a una candidatura capace di creare consenso, passione e mobilitazione, dotata di una credibilità umana e politica che sconfini oltre la propria parte. In quest'ottica, ci siamo sempre resi disponibili a trovare una sintesi nella coalizione, ma in assenza dei presupposti necessari le primarie, svolte in sicurezza, possono andare nella direzione sperata e ci sono stati segnali di partecipazione civile che suggeriscono di sceglierle".

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium