/ Attualità

Attualità | 22 gennaio 2021, 16:43

Culle per i piccoli pesci, le risorgive ‘torneranno’ nel Pellice

Gli interventi verranno realizzati quest’anno nei Comuni di Luserna San Giovanni, Torre Pellice e Villar Pellice. Sostenuti da Ataai, sono stati finanziati dalla Regione

Luserna San Giovanni risorgiva Bocciardino

Luserna San Giovanni risorgiva Bocciardino

Riconnettere le risorgive al corso del Torrente Pellice per fornire ai pesci luoghi ideali per la loro riproduzione. È questo l’obiettivo del progetto promosso da Ataai (Associazione per la Tutela degli Ambienti Acquatici e l’Ittiofauna) con sede a Luserna San Giovanni e che si occupa di sensibilizzazione sulla tutela degli ambienti acquatici e dell’ittiofauna: “Le risorgive sono luoghi ottimi per la riproduzione dei pesci, ideali per deporre le uova in autunno – spiega il segretario dell’associazione Marco Baltieri –. Purtroppo però, con il passare degli anni, hanno perso il collegamento con il torrente poiché il letto del Pellice è diventato più profondo e ora i due luoghi sono separati da uno ‘scalino’ che interrompe il passaggio degli animali”.

L’Ataai ha quindi sostenuto economicamente la progettazione degli interventi di riconnessione da effettuare nei Comuni di Luserna San Giovanni, Torre Pellice e Villar Pellice, rispettivamente su Bocciardino, Blancio e Cassarot, e che a fine dello scorso anno sono stati finanziati dalla Regione per 117.832 euro. “La Città metropolitana è capofila del progetto dal titolo ‘Riconnessione e riqualificazione di risorgive afferenti al torrente Pellice’ che si è piazzato al primo posto tra gli interventi finanziati dalla Regione”.

Ora toccherà ai Comuni coinvolti – poiché le risorgive da riconnettere si trovano sul loro territorio – affidare i lavori per gli interventi che dovranno essere realizzati entro il 30 novembre 2021: “Si tratta di opere che non prevedono l’utilizzo del cemento ma solo di materiali naturali” assicura Baltieri.

Elisa Rollino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium