/ Attualità

Attualità | 02 febbraio 2021, 15:58

Carmagnola si "riscopre" gialla, ma mostra disciplina: in centro poco via vai. "Ma il vero test sarà all'ora dell'aperitivo"

Una cameriera di un bar centrale racconta le prime 48 ore in zona gialla: "Al mattino pochi clienti. Aspettiamo i giovani verso sera e un picco il prossimo fine settimana, specie il sabato pomeriggio"

Carmagnola città

Le strade del centro di Carmagnola

Nessuna scena di assembramento né di assedi a bar e negozi. Nelle prime 48 ore di "zona gialla", la tranquilla Carmagnola è sì più frequentata, ma stamattina si presentava come in un qualsiasi martedì mattina invernale pre-pandemia.

I più si sono ritrovati nei bar del centro, rigorosamente con mascherina sul volto e a distanza di sicurezza, per una chiacchierata e un caffè. Qualche cliente negli esercizi commerciali della centrale Via Valobra.

"Sinceramente tra ieri e oggi ci saremmo aspettati un po' più di movimento", ha raccontato stamattina la cameriera di un bar del centro, "ma la gente probabilmente si deve ancora abituare alla riapertura. I clienti del mattino forse sono meno ansiosi di uscire rispetto a quelli della sera. Verso le 18, all'ora dell'aperitivo, ne capiremo di più. A quell'ora ci aspettiamo di registrare i maggiori flussi di giovani e meno giovani che escono per bere qualcosa e incontrarsi con gli amici. Per non parlare del sabato pomeriggio: il prossimo fine settimana ci sarà sicuramente movimento. Speriamo solo che la zona gialla duri e che non ci facciano ricadere presto in zona rossa".

Giovanni Cugliari

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium