/ Eventi

Eventi | 09 febbraio 2021, 10:58

Moni Ovadia e Jacopo Fo si raccontano al pubblico online con Santibriganti

Proseguono gli appuntamenti virtuali che raccontano le stagioni "Battiti" di Settimo e "Come sassi nell’acqua" di Caraglio, Busca e Dronero

Moni Ovadia

Moni Ovadia, "Carta bianca"

Visto il protrarsi della chiusura dei teatri, Santibriganti continuerà a proporre dalle proprie pagine Facebook “Aspettando i Battiti" e "Aspettando i Sassi", un assaggio delle stagioni “Battiti”, del Teatro Civico Garybaldi di Settimo Torinese e “Come sassi nell’acqua”, dei Teatri Civici di Caraglio, Busca e Dronero, con una serie di appuntamenti con gli attori, i registi e gli autori degli spettacoli in cartellone.

Il primo sarà domani, mercoledì 10 febbraio, con Moni Ovadia, che sarebbe dovuto andare in scena al Garybaldi con il suo “Carta Bianca”, seguito, venerdì 12 febbraio, da Jacopo Fo, che racconterà il suo “Com’è essere figlio di Franca Rame e Dario Fo”, in programma a Busca.

L’iniziativa era già stata sperimentata a gennaio con i primi spettacoli delle stagioni, ottenendo un buon riscontro di gradimento del pubblico. I video racconteranno quindi gli spettacoli, che verranno in ogni caso riprogrammati non appena sarà possibile, ma anche la loro genesi, le curiosità e il modo in cui gli artisti stanno attraversando questo periodo così travagliato. 

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium