Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Sanità | 25 febbraio 2021, 19:19

Sisp, "In caso di terza ondata può saltare il tracciamento"

I motivi? Assenza di un sistema informativo unico regionale e carenza d’organico medico-infermieristico. Il problema emerso durante un'audizione in Consiglio Regionale

Sisp, "In caso di terza ondata può saltare il tracciamento"

In caso di terza ondata, potrebbe saltare il contact tracing in Piemonte. I motivi? Assenza di un sistema informativo unico regionale e carenza d’organico medico-infermieristico: questi i nodi critici legati alla gestione dell’emergenza Covid emersi nell’audizione dei responsabili dei Servizi di Igiene e Sanità Pubblica (Sisp) delle ASL Città di Torino, TO 3, TO 4 e TO 5 al Gruppo di lavoro della quarta Commissione, presieduto da Daniele Valle
“In caso di una terza ondata e di un aumento esponenziale dei casi di positività, la nostra preoccupazione è che salti il contact tracing - hanno detto - e si generino ritardi rispetto alla presa in carico dei positivi da parte dei Sisp. Al tracciamento si sono aggiunte le vaccinazioni, che sono ora la priorità, senza dimenticare che parallelamente i Sisp continuano a svolgere tutta l’attività di vaccinazioni tradizionali e per tenere il passo servono risorse umane adeguate, sia in termini numerici che di formazione professionale”.
Rispetto alla prima ondata della pandemia, è stata rilevata una generale implementazione dei sevizi, grazie a riassetti organizzativi interni, e si è rinsaldata la collaborazione con i medici di medicina generale e i pediatri. Con questi ultimi sono stati istituiti tavoli di confronto sulle questioni via via emergenti. 
La consigliera Monica Canalis (Pd) e il presidente Valle hanno posto alcune domande sulla carenza di organico, le scadenze contrattuali del personale assunto con contratti a termine e la futura nascita di un’Asl Zero, per capire se potrebbe essere efficace centralizzare anche alcuni dei servizi svolti dai Sisp.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium