/ Cronaca

Cronaca | 25 febbraio 2021, 17:47

Draghi? No, grazie: sarà peggio di Monti”: la protesta contro il neo premier a Torino [VIDEO e FOTO]

Una quarantina i presenti. Nel mirino il nuovo Governo

Manifestazione in piazza Castello a Torino contro il governo Draghi

Manifestazione contro il premier Draghi e il suo governo

Draghi? No, grazie”. A poche settimane dalla formazione del neo Governo, a Torino c’è già chi scende in campo contro il nuovo premier. Un centinaio di manifestanti, uniti sotto la sigla del Cub, si sono dati appuntamento in pieno centro, in piazza Castello angolo via Garibaldi, per esprimere dissenso verso il nuovo premier.

Draghi sarà come Monti, peggio di Monti. Il suo Governo sarà agli ordini di Confindustria, delle Banche e del potere finanziario: non possiamo permetterlo", spiegano i manifestanti.

Secondo Cub, ancora una volta, saranno i lavoratori a pagare il prezzo di una crisi che ha messo in ginocchio l'economia mondiale, non solo italiana. Scetticismo da parte dei manifestanti circa i fondi europei Recovery Fund o NextGenerationEU: "Una massa imponente di risorse che, è bene ricordarlo, verrà pagata con le tasse che gravano, in massima parte, sui lavoratori salariati e il cui utilizzo disegnerà la nostra vita nei prossimi decenni".

Tra le proposte avanzate dal sindacato Cub, l'aumento dei salari e difesa dei diritti del lavoro, la continuità del reddito in forma universale e dignitosa, un forte welfare pubblico a partire dagli investimenti nella sanità, sviluppo di una produzione socialmente ed ecologicamente orientata, libertà di organizzazione e di sciopero dei lavoratori a tutti i livelli.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium