/ Attualità

Attualità | 26 febbraio 2021, 19:17

“Un caffè solidale”: donati oggi beni alimentari alle famiglie bisognose di Settimo

Presente all'evento organizzato alla Parrocchia San Vincenzo anche l'Arcivescovo di Torino Cesare Nosiglia

La donazione dei beni da parte dell'arcivescovo Cesare Nosiglia

La donazione dei beni da parte dell'arcivescovo Cesare Nosiglia

Oggi, venerdì 26 febbraio 2021, presso la Parrocchia San Vincenzo de’ Paoli a Settimo Torinese, si è tenuta la distribuzione di beni alimentari di prima necessità alle famiglie bisognose, a cui ha partecipato anche l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, in rappresentanza della Caritas diocesana di Torino.

All’iniziativa, denominata “Un caffè solidale”,  al fianco della Caritas hanno preso parte le parrocchie dell’unità Pastorale 28: San Pietro in Vincoli, San Vincenzo de’ Paoli, Santa Maria Madre della Chiesa, San Giuseppe Artigiano, San Guglielmo Abate) con i volontari di Casa Betania-Centro di ascolto interparrocchiale di Settimo Torinese, il Banco Alimentare del Piemonte in collaborazione con Banco Farmaceutico Torino.  

Alle famiglie che si sono presentate, l’arcivescovo di Torino, con il supporto dei volontari, ha personalmente consegnato beni alimentari, materiale igienico sanitario e regali per i bambini. Presente anche l’Assessore alle Politiche Sociali di Settimo Angelo Barbati, che ha affiancato l’arcivescovo Nosiglia nel ribadire l’importanza di rimanere vicini a coloro che in questo momento di grave crisi si trovano in difficoltà. 

Alessandro Del Vago

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium