/ Attualità

Attualità | 03 marzo 2021, 07:00

A Torino l'anagrafe sul camper, Palazzo Civico cerca lo sponsor

Il Comune ha pubblicato l'avviso per la fornitura di un mezzo ibrido: la proposta per venire incontro alle esigenze soprattutto della zona nord, rimasta orfana degli uffici a causa del Covid-19

A Torino l'anagrafe sul camper, Palazzo Civico cerca lo sponsor

Un’anagrafe su quattro ruote in giro per le piazze e strade di Torino, dove poter far stampare certificati e documenti. E’ questa l’ultima idea di Palazzo Civico per venire incontro alle esigenze soprattutto della zona nord, rimasta orfana degli uffici a causa del Covid-19. Per ottenere la carta di identità sarà sempre necessario presentarsi presso gli sportelli fisici, ma gli addetti a bordo del mezzo potranno aiutare i torinesi a prendere appunto per il documento.

La proposta lanciata a metà gennaio dall’assessore Sergio Rolando -che aveva annunciato un camper per raccogliere prenotazioni e stampare documenti, attivo 5 o 6 giorni a settimana - ora cerca di diventare concreta. Palazzo Civico ha infatti pubblicato una ricerca di sponsor per la fornitura di un veicolo ad alimentazione ibrida, con lo scopo appunto di realizzare un’anagrafe itinerante: la scadenza per presentare la manifestazione di interesse è il 5 marzo.

Un servizio che potrebbe aggiungersi agli undici totem installati in luoghi pubblici, dove poter ottenere copie di stato di famiglia, certificati di residenza di nascita e altra documentazione. L’ultimo in ordine di tempo è stato inaugurato la scorsa settimana ad Eataly del Lingotto. Nel corso del 2020, in modalità “self service”, sono stati richiesti e rilasciati 61mila certificati, dei quali 5mila e 500 mediante i totem e 55mila e 500 attraverso il portale Torino Facile. Altri 89mila certificati anagrafici, sempre nel corso dell’anno passato, sono stati emessi dalle edicole (15mila) e da studi di avvocati, commercialisti, notai, da università, ecc. (74mila).

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium