/ Attualità

Attualità | 03 marzo 2021, 13:10

Sabato Santo preghiera straordinaria davanti alla Sindone, Nosiglia: "Nostra forza affrontare con coraggio la vita"

L'appuntamento è alle 17: la celebrazione verrà diffusa via social e TV 2000 in tutto il mondo

Il 3 aprile messa straordinaria davanti alla Sindone

Il 3 aprile messa straordinaria davanti alla Sindone

Il Sabato Santo preghiera straordinaria davanti alla Sindone nel Duomo di Torino, con diffusione in diretta via social e TV 2000 in tutto il mondo. Ad annunciarlo Monsignor Cesare Nosiglia, che questa mattina ha voluto spiegare il senso dell’evento.

Non è una semplice ripetizione – ha detto il vescovo di Torino - di quella del 2020. Lo scorso anno ci trovavamo davanti ad un’emergenza sconosciuta: oggi siamo più consapevoli delle difficoltà da affrontare”. “Soprattutto – ha continuato-abbiamo capito che la nostra prima forza si trova nell’affrontare con coraggio la vita e aiutare chi è in difficoltà”.

A fine 2020 erano attesi giovani da tutta Europa radunati dalla Comunità di Taizè, con ostensione straordinaria del sacro telo. Un impegno spostato, a causa della pandemia, ai giorni dopo il Natale 2021. Una parte dei ragazzi coinvolti però nel cammino di preparazione parteciperà il 3 aprile alla messa, portando “alcune testimonianze sul dolore e la speranza che hanno caratterizzato questo ultimo anno”.

Alla preghiera Nosiglia ha invitato anche il sindaco di Torino Appendino ed il Presidente della Regione Cirio “perché rappresentino di fronte alla Sindone il popolo intero delle nostre terre. Rimango convinto, infatti, che il Telo è una realtà che parla a tutti, al di là delle differenti convinzioni di cultura e al di là delle diversità di fede”. “L'immagine sindonica, che Torino custodisce da quasi 5 secoli, testimonia dolore e morte ma anche – e con quanta maggiore forza! – risurrezione e vita eterna che apre alla carità, alla fratellanza di ogni persona” ha concluso Nosiglia.

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium