/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 10 marzo 2021, 09:54

Luserna San Giovanni e Torre Pellice sciopero e sit in contro la didattica a distanza

Il Comitato Priorità alla Scuola: “Se c'è veramente bisogno di chiudere, lo si faccia per tutte le attività, non solo con la scuola”

Val Pellice protesta contro la dad

Sciopero dalla dad (didattica a distanza) giovedì 11 marzo per gli studenti della Val Pellice. Ad annunciarlo è il Comitato Priorità alla Scuola che, assieme ai genitori degli alunni degli istituti comprensivi di Luserna San Giovanni e Torre Pellice, ha programmato le prossime iniziative per protestare contro la chiusura delle scuole. “Invitiamo chi giovedì vorrà comunque seguire le lezioni a tenere esposto qualche secondo, all'inizio della lezione, una cartello con la scritta: voglio tornare a scuola” spiega Sara Tron per il Comitato. Gli organizzatori dello sciopero hanno già inviato comunicazione ai dirigenti dei due istituti comprensivi: “Abbiamo chiarito che la nostra proposta non vuole colpire gli insegnanti – sottolinea Tron – che anzi ringraziamo per il lavoro inteso che devono svolgere con la didattica a distanza”.

Nei giorni successivi, inoltre, altri bambini seguiranno le orme degli studenti delle medie di Luserna San Giovanni che hanno ricominciato a svolgere la dad davanti al cancello della scuola: “La primaria di Torre Pellice inizierà venerdì pomeriggio e l'invito alle famiglie è di organizzarsi per garantire la presenza di un genitore e di comunicarlo alla questura”.

Infine sabato mattina alle 10,30 è in programma un sit in statico davanti al municipio di Luserna San Giovanni, in via Roma. “Consegneremo al sindaco di Luserna, che è anche presidente dell'Unione montana del Pinerolese, la lettera in cui chiediamo ai primi cittadini di farsi portavoce delle motivazioni della nostra protesta annuncia Tron –: siamo consapevoli dei problemi ma se c'è veramente bisogno di chiudere, lo si faccia per tutte le attività, non solo con la scuola”.

Elisa Rollino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium