/ Politica

Politica | 07 aprile 2021, 18:30

Recovery Plan, Salvai contro Tronzano: “Non sono riuscito a parlare con l’assessore”

La replica dalla Regione: “Pinerolo è stata ascoltata e ha ricevuto la dilazione dei termini richiesta”

Il sindaco di Pinerolo Luca Salvai

Il sindaco Salvai

La polemica è emersa durante l’ultimo Consiglio comunale di Pinerolo del 31 marzo. Il sindaco Luca Salvai ha lamentato l’impossibilità di confrontarsi con l’assessore regionale al Bilancio Andrea Tronzano, in vista della redazione della prima bozza dell’elenco dei progetti piemontesi candidabili ai fondi del Recovery Plan. Un primo faldone, in attesa delle indicazioni del Governo per la candidatura effettiva, che la Regione ha diffuso nei giorni scorsi.

“Non sono riuscito a parlare con l’assessore nella fase precedente la redazione dell’elenco e abbiamo mandato quattro progetti che avevamo lì – lamenta Salvai –. Inoltre tempo fa è venuto a Pinerolo, a visitare la Galup, e noi sindaci non siamo stati avvisati, né coinvolti. L’abbiamo appreso dai giornali”.

Pronta la ribattuta dall’Assessorato regionale: “In questa fase l’assessore Tronzano è molto impegnato sulla chiusura del bilancio, ma Pinerolo è stata ascoltata, perché ha chiesto di spostare una data di consegna di documenti ed è stato fatto – è la replica –. Per quanto riguarda la visita alla Galup, è una delle tante che l’assessore sta facendo in tutto il territorio piemontese, per parlare direttamente con le aziende e conoscere direttamente il tessuto imprenditoriale. L’attenzione sarà rivolta anche ad artigiani e cooperative”.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium