/ Cronaca

Cronaca | 17 aprile 2021, 19:55

Corteo No Tav in Val Susa: razzi e sassi contro la polizia. Bloccata l'autostrada del Frejus [FOTO]

Traffico momentaneamente sospeso sulla A32. Le forze dell'ordine hanno risposto ai manifestanti con i lacrimogeni

L'autostrada bloccata in Val Susa

L'autostrada bloccata in Val Susa

Una trentina di attivisti No Tav hanno bloccato l’autostrada del Frejus, all’altezza del Km 27.4, nei pressi di Bruzolo. Il gruppo si è staccato dal corteo organizzato oggi per protestare contro i lavori al nuovo autoporto di San Didero. Alcuni manifestanti hanno fissato un cavo d'acciaio ad altezza uomo, con la polizia che ha sgomberato immediatamente l'autostrada. La società Sitaf sta provvedendo alla rimozione degli ostacoli. Il traffico autostradale è stato momentaneamente sospeso.

Intanto intorno alle 23 a San Didero è scoppiata la guerriglia. L'attacco dei manifestanti No Tav, circa 80/100 persone, è partito dalla ferrovia con il lancio di razzi, sassi e altri oggetti contundenti. La polizia ha risposto con i lacrimogeni.

 

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium