Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Moncalieri | 19 aprile 2021, 13:30

"DaCasaCon", la rubrica Facebook di Laura Pompeo festeggia il suo primo compleanno

L'esperimento iniziato il 18 aprile 2020, durante il primo lockdown, dall'assessore alla Cultura del Comune di Moncalieri è diventato un appuntamento da oltre un milione di visualizzazioni

Laura Pompeo e il figlio Lorenzo

"DaCasaCon", la rubrica facebook di Laura Pompeo festeggia il suo primo compleanno

Ha festeggiato un anno la rubrica online di Laura Pompeo con invitati da casa... non a caso!  Gli incontri in diretta FB con figure rappresentative di ambiti diversi sono iniziati il 18 aprile 2020. 

L'assessore alla Cultura del Comune di Moncalieri ha voluto celebrare l’anniversario con un ospite a sorpresa, un invitato speciale: il figlio Lorenzo Malara, di 12 anni. “Ci pensavo da molto: avere mio figlio con me è stato emozionante. E’ stato un incontro molto apprezzato anche dagli amici e dalle amiche che seguono la rubrica, che hanno partecipato con moltissime domande e commenti. Ho voluto conversare con Lorenzo anche per avere una testimonianza diretta da parte di un ragazzino su come è stata vissuta la scuola (la da in particolare) in quest’anno drammatico. I bambini e i ragazzi sono tra coloro che hanno più sofferto della situazione".

"Abbiamo sempre parlato dei ragazzi, senza però interpellarli: è stato apprezzato che sia stato Lorenzo a parlare in prima persona, in maniera spontanea, esprimendo la difficoltà vissuta, ma positivo sulla visione del futuro”, ha spiegato Laura Pompeo. L’isolamento a cui siamo stati costretti durante il lockdown aveva messo in pausa le relazioni sociali in presenza.  

La necessità di rimanere in contatto, ma anche l’esigenza di condividere cosa ci stava facendo provare l’emergenza sanitaria, mi ha fatto pensare a delle conversazioni virtuali informali, delle chiacchierate in diretta sui social: ho cercato di  attivare risposte positive a una situazione così negativa”, spiega ancora Laura Pompeo.  Ne è venuto fuori un vero e proprio format, con personaggi noti, riferimenti nel proprio settore di attività, che hanno raccontato come stavano vivendo a livello, personale e professionale, l’emergenza sanitaria e l’isolamento.  “Si tratta di una serie che è andata (e andrà) avanti anche dopo i mesi di clausura, che ne erano stati l’input, grazie anche all’immediato e consistente coinvolgimento di pubblico: oggi oltre un milione di visualizzazioni. Di ciò sono profondamente grata a tutti!”, ha concluso l'assessore alla Cultura del Comune di Moncalieri. 

Un appuntamento (fino a 4 volte alla settimana; ora bisettimanale) che è anche un osservatorio sulla  realtà. E così “Da casa con” è passata… di casa in casa, coinvolgendo migliaia di persone su Facebook, con una diretta di circa mezz’ora in cui si incontra e si conosce il profilo di ciascun personaggio: è una conversazione “a cuore aperto”, in cui l’ospite (115 in totale, ad oggi), dalla propria abitazione, permette di conoscere anche il lato meno noto al pubblico.

Una vetrina sul mondo, che fa conoscere mestieri, realtà, situazioni. E che ha fatto diventare Laura Pompeo la regina dei social.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium