/ Attualità

Attualità | 08 maggio 2021, 13:00

Pomaretto lancia il bonus per i nuovi residenti per ripopolare il paese

Sono previsti aiuti annuali fino al 2023 per la bolletta della luce e Internet

Case Pomaretto

Pomaretto si prepara ad accogliere nuovi residenti e a dare una mano a quelli in paese da pochi mesi con un contributo annuale fino al 2023 per le spese di luce e Internet.

Se la pandemia di Covid ha fatto avvertire l’esigenza di tornare ad abitare montagna, paesi e borgate, il Comune di Pomaretto prova a dare una risposta concreta a questa esigenza, e lo scorso 27 aprile, in Consiglio comunale, è stata approvato un contributo per le spese di energia elettrica e connessione internet dei nuovi residenti. Nel dettaglio, verranno rimborsati 120 euro annuali per il primo componente del nucleo familiare, e 50 euro, sempre annuali, per ogni altro componente della famiglia; le cifre salgono a 200 euro per il primo componente del nucleo familiare, e 100 euro per ogni altro membro, se si decide di andare ad abitare in borgata.

“Per chi abita in borgata, è prevista inoltre una riduzione del 50% della tassa dei rifiuti – precisa il sindaco Danilo Breusa –. Popolare i piccoli borghi montani è importante e possibile, può anzi diventare agevole”.

Nell’intero territorio comunale, borgate comprese, è infatti disponibile la connessione internet via cavo o wi-fi e a breve sarà disponibile anche la fibra.

Nei prossimi giorni, sul sito del Comune (www.comune.pomaretto.to.it) saranno disponibili i moduli per richiedere il contributo. “Sarà sufficiente avere la residenza a Pomaretto, a partire dal primo luglio 2020, e a fine anno per richiedere il contributo bisognerà presentare una bolletta dell’energia elettrica e una relativa alla connessione internet – spiega Breusa –. Non controlleremo il consumo, ci interessa solo verificare l’utenza attiva. E il contributo sarà in base al numero di componenti del nucleo familiare: si tratta di una norma studiata apposta per favorire le famiglie con figli, perché sono loro il futuro di un paese”.

 

Tatiana Micaela Truffa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium