/ Moncalieri

Moncalieri | 08 maggio 2021, 10:45

L'arte e la cultura 'curano' a Moncalieri: Laura Pompeo lancia l'idea del 'cuore condiviso', un'opera in memoria delle vittime del Covid

La proposta dell'assessore della Città del Proclama, rivolta a tutti gli artisti moncalieresi, per un'opera in memoria delle quasi 180 vittime locali del Covid

Laura Pompeo

L'arte e la cultura 'curano' a Moncalieri: Laura Pompeo lancia l'idea del 'cuore condiviso', un'opera collettiva in memoria delle vittime del Covid

L'invito agli artisti di Moncalieri è giunto dall'assessore alla cultura Laura Pompeo, in occasione della presentazione del libro "Arte tra i libri": realizzare un cuore, in tutte le sue forme e nelle sue declinazioni artistiche, a memoria delle quasi 200 vittime moncalieresi del Covid. Un'opera collettiva per guardare al futuro della cultura, senza dimenticare il dramma che abbiamo vissuto e che stiamo ancora vivendo.

Un'opera per dimostrare che l'arte cura ed è fondamentale nella ripartenza che attende Moncalieri e l'intero Paese, mentre la vaccinazione procede finalmente a ritmo spedito, lasciando intravvedere sullo sfondo l'uscita dal lungo tunnel. "Vogliamo chiedere un aiuto agli artisti per realizzare un'opera partecipata, che si aggiunga alle altre custodite in biblioteca", ha spiegato la Pompeo. "Un'opera con l'intervento di tutti gli artisti moncalieresi, che rappresenti la resistenza dell'arte e della cultura in questi mesi".

Un'opera che ha un obiettivo di fondo: "L'arte e la cultura che curano, un'opera che resterà come testimonianza di questo triste periodo", ha aggiunto l'assessore di Moncalieri, parlando a margine della presentazione del volume che raccoglie le oltre 400 opere della collezione civica di arte contemporanea della biblioteca civica  Arduino. "L'idea è di chiedere un cuore, che ognuno realizza con la sua tecnica e la sua poetica: vorremmo che fosse dedicata ai moncalieresi portati via dal Covid in questo anno".

"Un'opera collettiva, che resterà esposta per sempre, un simbolo a ricordo, attraverso l'arte, di chi non ce l'ha fatta, per fare un qualcosa che resterà nel tempo", ha concluso Laura Pompeo.

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium