/ Attualità

Attualità | 13 maggio 2021, 11:38

La ‘gerla piena’ di idee per Mentoulles, Granges e Ville Cloze

L’associazione ‘La bènno pleno’ lancia la campagna tesseramenti in attesa di mettere in campo alcune iniziative che ha in mente

Il logo de ‘La bènno pleno’

Il logo de ‘La bènno pleno’

‘La bènno pleno’ – letteralmente, la gerla piena – è l’associazione della frazione di Mentoulles con le borgate Granges e Ville Cloze (Comune di Fenestrelle) che è rappresentata appunto da una gerla, perché vuole essere piena di idee, ha tanta voglia di tornare in campo attivamente, e per questo lancia un appello a chiunque voglia associarsi.

“Come associazione siamo nati tre anni fa, ma l’anno scorso, a causa della pandemia, siamo di fatto stati completamente fermi” racconta Alessandra Boggio, una delle anime dell’associazione. Boggio abita ad Avigliana, ma da dodici anni è una turista fedele di Mentoulles, dove con la famiglia si sta organizzando per trasferirsi.

“Da poco abbiamo aperto il gruppo Facebook dell’associazione, perché in questo periodo di fermo abbiamo capito quanto possa essere importante per continuare a comunicare, con i soci e con chi ancora non ci conosce – prosegue Boggio –. Ma sinceramente quest’anno speriamo di ricominciare con i nostri eventi. In particolare, abbiamo già in progetto di arricchire il sentiero delle api di Granges, un piccolo sentiero facilmente percorribile da chiunque, che passa di fianco al forno della borgata, lungo il quale si racconta la vita delle api, in modo divertente, anche per i bambini”.

C’è già anche l’idea per un concorso fotografico estivo, aperto a tutti, che veda come soggetto scorci di Mentoulles, Granges e Ville Cloze. “In questo periodo di regole, che cambiano sovente, è difficile fare progetti, ma l’intenzione è quella di allestire poi una mostra con gli scatti dei partecipanti al concorso, magari all’aperto, anche itinerante” continua Boggio.

E i progetti si spingono con la speranza al prossimo Natale, con la volontà di replicare ‘Segui la cometa’, la tradizionale esposizione di Presepi fra gli scorci delle borgate. “L’anno scorso non ci è stato possibile allestirla, così si è fermata all’ottava edizione. Si tratta di una tradizione che abbiamo ereditato da un’altra associazione… Anche se alla fine le persone che se ne occupano sono sempre quelle» sottolinea Boggio.

È possibile richiedere la tessera annuale dell’associazione a Alessandra 3395993616, Elia 3479445964 (Mentoulles), Ornella 3495263076 (Granges), Silvia 3492875459.

La tessera ha un costo simbolico di 2 euro, cui è possibile aggiungere una donazione.

Tatiana Micaela Truffa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium