/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 18 maggio 2021, 10:23

Salvo Lombardo e la residenza d'artista a scuola: venerdì presentazione dei podcast dell'Amaldi Sraffa di Orbassano

Nei prodotti viene messo in risalto l'importanza del dialogo e del superamento di qualsiasi forma di stereotipo e stigmatizzazione culturale

Salvo Lombardo e la residenza d'artista a scuola: venerdì presentazione dei podcast dell'Amaldi Sraffa di Orbassano

Venerdì 21 maggio, in concomitanza con la Giornata mondiale della diversità culturale per il dialogo e lo sviluppo, si conclude il percorso di Prendere Corpo, residenza d’artista con il coreografo Salvo Lombardo, Giulia Grechi (antropologa culturale) e Viviana Gravano (curatrice di arte contemporanea), sviluppata per il progetto di sperimentazione Media Dance della Lavanderia a Vapore. rientra nell’ambito della ricerca sui nuovi formati, proponendo un’inedita modalità di incontro con il progetto performativo svolto in seno alla dimensione scolastica. Un’opportunità per ascoltare la voce delle giovani generazioni, che meditano su importanti questioni al centro del dibattito socio-culturale internazionale.

 

Il laboratorio "Prendere Corpo", curato da Salvo Lombardo, Giulia Grechi e Viviana Gravano, si è sviluppato tra marzo, aprile e maggio con studenti e studentesse adolescenti dell’IIS Amaldi Sraffa di Orbassano, indagando temi urgenti che attraversano in maniera diversa tutte le culture nel mondo: le rappresentazioni di genere e la presenza dei corpi nello spazio pubblico. Il percorso ha prodotto un podcast composto da otto episodi - tutti realizzati dagli studenti - che mettono in risalto l'importanza del dialogo e del superamento di qualsiasi forma di stereotipo e stigmatizzazione culturale.

La rappresentazione del femminile, così come questioni essenziali come la diffusione della mascolinità tossica, o tutte le forme di omo-transfobia sono legate a doppio filo con tutte le altre forme di razzismo, di razzializzazione e di marginalizzazione culturale, diffuse in molti luoghi e culture del mondo. La battaglia per i diritti delle persone LGBTQ+, la lotta contro la violenza sulle donne e i femminicidi, la decostruzione dei paradigmi della mascolinità tossica, sono battaglie interculturali che pongono in relazione tutte le culture a livello ormai globale.

 

Il 21 maggio, dalle ore 11 alle ore 13, sarà possibile ascoltare per la prima volta, in maniera condivisa, questi podcast: una chiamata all’ascolto che vedrà presenti alla Lavanderia a Vapore Salvo Lombardo, Giulia Grechi, Viviana Gravano, insieme a docenti e rappresentanti delle istituzioni; in collegamento via zoom gli studenti dell’ IIS Amaldi Sraffa e per tutti una diffusione in streaming sui canali di Radio Banda Larga.

 

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium