/ Eventi

Eventi | 22 maggio 2021, 07:20

Dal parco Mennea a Cavoretto, danza di comunità per esplorare gli spazi cittadini attraverso il corpo

Dal 24 al 26 maggio con la coreografa e formatrice Doriana Crema, a cura di Associazione Didee e Filieradarte per il progetto “La Piattaforma. La città nuova”

Corpi accanto

Dal 24 al 26 maggio "Corpi accanto" (foto di Sandro Carnino)

Un percorso esperienziale alla scoperta di alcuni spazi pubblici di Torino, verdi o urbani, utilizzando il corpo come strumento ricettivo ed esplorativo. E' la nuova iniziativa dell'Associazione Didee e Filieradarte per il progetto “La Piattaforma. La città nuova”, che si sviluppa in tre incontri, dal 24 al 26 maggio, condotti dalla coreografa e formatrice Doriana Crema. 

"Corpi accanto" è una proposta pensata per ritrovare il senso di comunità e vicinanza, seguendo il richiamo di tre assunti, scorrere, seminare e spaziare, metafora di "lasciare andare, ritrovare la terra, seminare e lasciare spazio alla fioritura", spiegano gli organizzatori.

Si configura come un processo di osservazione prismatica dello spazio pubblico attraverso il corpo, da punti diversi della città: lungo Po Niccolò Macchiavelli, gli orti urbani del parco Mennea e il parco Europa a Cavoretto. In ognuno di questi spazi la coreografa torinese condurrà i partecipanti dentro a pratiche percettive e di movimento, mentre i disegni dell’illustratore Alberto Valente supporteranno i partecipanti come un sorta di diario di bordo da completare, appuntamento dopo appuntamento.

Gli incontri, gratuiti, si terranno sempre dalle 17.30 alle 20. In caso di pioggia, saranno sospesi e rimandati. È richiesta la partecipazione a tutte e tre le tappe.

Per informazioni e iscrizioni: didee.promozione@gmail.com

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium