/ Cronaca

Cronaca | 25 maggio 2021, 13:00

Tragedia Mottarone: iniziato l'iter per svegliare il piccolo Eitan

Il bambino di 5 anni, unico sopravvissuto al cedimento della funivia, sarà assistito da un'equipe di psicologi

Cirio con un peluche ieri in visita al Regina Margherita

Cirio con un peluche ieri in visita al Regina Margherita

"Il bambino ha passato una notte tranquilla, è sempre stabile e l'equipe medica ha iniziato l'iter per il risveglio, con la riduzione progressiva dei dosaggi dei farmaci che lo stanno tenendo in coma farmacologico". É quanto riferito in tarda mattinata dal direttore generale della Città della Salute di Torino Giovanni La Valle, che ha fatto il punto della situazione sulle condizioni di salute di Eitan, il bambino di 5 anni ricoverato all'ospedale infantile Regina Margherita, unico sopravvissuto alla tragedia di Stresa.

"I nostri psicologi - ha spiegato La Valle - affiancheranno l’equipe anestesiologica quando il bambino si risveglierà e successivamente prenderanno in carico sia il piccolo sia i familiari presenti. Al momento il paziente rimane in pericolo di vita e la prognosi resta riservata".

Marco Panzarella

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium