/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 11 giugno 2021, 13:55

Il coro del Teatro Regio canta in parata le arie più amate per le vie della città

Domani pomeriggio festa musicale in centro per inaugurare il Regio Opera Festival

Donna su sfondo colorato

Domani la grande festa per Regio Musica Festival

Una grande festa in musica per inaugurare la rassegna Regio Opera Festival. Difesa della Cultura, in programma dal 15 giugno al 22 settembre nel Cortile di Palazzo Arsenale. E' quanto ideato dall'ente lirico torinese per domani, sabato 12, dalle ore 16 in pieno centro: un concerto itinerante che partirà da piazza Castello e attraverserà via Roma e piazza San Carlo, per fare quindi ritorno al punto iniziale per le 18. Lungo il tragitto saranno distribuiti ai passanti i programmi del festival.

Il coro del Regio interpreterà le più note e amate arie d’opera, dal celebre Libiamo ne’ lieti calici a Si ridesta in ciel l’aurora da Traviata a Va pensiero da Nabucco a Zitti, zitti da Rigoletto e sarà come sempre istruito dal Maestro Andrea Secchi.

Sottolinea il direttore artistico Sebastian F. Schwarz: "Abbiamo immaginato il festival come un’occasione per il pubblico di tornare ad assaporare la grande musica sotto le stelle, con una programmazione piacevole e popolare capace di mettere in risalto le qualità delle compagini artistiche del Regio, cui si affiancano interpreti giovani e di talento che riusciranno ad aggiungere freschezza e brio a opere immortali; un cartellone pensato per la gioia di stare all’aperto e ascoltare musica dal vivo tutti insieme".

Proprio con questo intento il Regio propone le Festival Card: un vero e proprio invito a ritrovarsi insieme: si potranno scegliere 6 o 10 spettacoli, oppure utilizzarle per assistere in più persone allo stesso spettacolo. Per gli under 30, con la Festival Card Giovani 10 il biglietto costa solamente 10 euro.

Manuela Marascio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium