/ Attualità

Attualità | 24 giugno 2021, 09:06

Luserna San Giovanni: in cammino lungo i binari per difendere il treno

Sabato l’evento organizzato da 14 consiglieri comunali della Vallata

Stazione ferroviaria Luserna San Giovanni

“Mi sembra assurdo voler asfaltare una ferrovia per farci passare dei bus a idrogeno. Dopo l’incontro con il Politecnico, ho sentito che dovevo fare qualcosa per esprimere il mio dissenso. La camminata di sabato è organizzata da 14 consiglieri che sono a favore del ripristino del treno”. Dejanira Piras è in maggioranza a Torre Pellice (dove c’è una lista unica), assieme a lei ci sono altri due consiglieri (Sara Tron e Piervaldo Rostan) che hanno preso posizione a cui si aggiungono i consiglieri di minoranza di Bricherasio (Mauro Falco, Antonio Granata, Daniela Chiappero e Alessandro Vergnano), Rorà (Giovanni Beccato, Roby Morel e Anna Pecoraro) e Luserna San Giovanni (Erica Scognamiglio, Donato Marzano, Valter Mensa e Maurizio Caffaro).

“Assieme agli altri consiglieri abbiamo deciso di darci da fare, con il sostegno delle associazioni a favore del treno. Personalmente non ci sto che siano in tre a decidere e prendano decisioni malsane sulla mobilità e sull’ambiente” lamenta Piras. Il riferimento è al presidente dell’Unione montana del Pinerolese Duilio Canale e ai sindaci di Torre Pellice e Pinerolo, Marco Cogno e Luca Salvai, i quali hanno scritto in Città metropolitana per togliere la riattivazione della ferrovia Pinerolo-Torre Pellice, sospesa dal 2012, dal Piano urbano della mobilità sostenibile, chiedendo un’analisi dei reali fabbisogni di mobilità.

“Sabato porteremo in valle i consiglieri regionali Sarah Disabato del M5S e Monica Canalis e Diego Sarno del Pd – prosegue Piras –. Vogliamo far vedere loro le difficoltà della mobilità e farli parlare con le associazioni e i cittadini. A settembre speriamo di riuscire ad avere un incontro con l’assessore regionale ai trasporti Marco Gabusi”.

Per promuovere ‘Riscopriamo la ferrovia’ domattina ci saranno due banchetti: uno vicino al Londra a Torre Pellice e l’altro vicino al municipio di Luserna San Giovanni.

Sabato l’appuntamento è alle 10,30 alla stazione ferroviaria di Luserna e parteciperanno: Legambiente (circoli Val Pellice, Pinerolo, Barge e greenTO e Piemonte-Valle d’Aosta), TrenoVivo, Comis (Coordinamento per la mobilità integrata e sostenibile), Associazione ferrovie piemontesi, Progetto TrattoxTratto, Salvaiciclisti Pinerolo, Rita Atria Pinerolo, Osservatorio 0121-Salviamo il Paesaggio, InValpellice, Fridays for Future Val Pellice e Pinerolo, Amodo (Alleanza per la mobilità dolce), Greenpeace di Torino, Amicinbici Bik&Motion, Italia Nostra Piemonte, Isde Piemonte, Pro Natura Piemonte, Forum Salviamo il Paesaggio, Comitato ferrovie locali di Cuneo; Avere un sogno: Grande e Assemblada Occitana Valadas.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium