/ Attualità

Attualità | 30 giugno 2021, 19:43

Da luglio a novembre le montagne torinesi nel piatto con 95 pranzi vista sulle Alpi

Menù da 25 o 35 euro con tre portate con formaggi stagionati, salumi, erbe alpine, patate di montagna, mais, miele e calice di vino

Da luglio a novembre le montagne torinesi nel piatto con 95 pranzi vista sulle Alpi

Valorizzare i prodotti tipici montani, promuovere il consumo di prodotti locali agricoli e sviluppare l'economia del territorio alpino. Sono questi gli obiettivi di Montagne à la carte, promosso da Turismo del Gusto/Tourisme du Gout, il progetto Alcotra che coinvolge Italia e Francia.

Dal 3 luglio al 26 settembre 95 pranzi in 21 ristoranti di montagna 

Dal 3 luglio al 26 settembre le valli alpine torinesi e la valle della Maurienne, aspettano il visitatore con un ricco calendario di appuntamenti: 21 i ristoranti di montagna coinvolti, che offriranno un totale di 95 pranzi all'insegna della cucina alpina con prodotti tipici come formaggi stagionati, salumi, erbe alpine, patate di montagna, mais, miele e tanto altro e i vini della Strada Reale dei Vini Torinesi e della Savoia.

"Turismo post covid vede ruolo centrale enogastronomia"

"Crediamo all’importanza - sottolinea Marcella Gaspardone, Manager di Turismo Torino e Provincia - di recuperare l'attrattività dei territori di montagna attraverso l’ideazione di esperienze turistiche, consapevoli che la conoscenza di un territorio passi anche dalla tavola e dalle tradizioni enogastronomiche". Questo progetto, ha aggiunto il Presidente di Turismo AlpMed Luigi Barbero, "è la dimostrazione di come i contributi europei possano essere utilizzati per lo sviluppo dell’economia turistica di una destinazione". "La riattivazione turistica post covid vede il turismo enogastronomico assumere un ruolo centrale” ha concluso la Presidente di Ascom Torino Maria Luisa Coppa.

Pranzi a 25€ o 35€ con tre portate e calice di vino

Il format del pranzo prevede due fasce di prezzo, 25€ o 35€, comprensivo di tre portate, un calice di vino della Strada Reale dei Vini Torinesi, acqua, caffè e coperto incluso. Prenotazione diretta con il ristorante. Per informazioni: www.turismodelgusto.eu

I ristoranti italiani aderenti 

I ristoranti aderenti in Italia sono: La Table Dlouz Amis (Beaulard Oulx) Circolo Borgata Granero (Perrero) Della Valle (Coassolo Torinese) La Barrica (Oulx) Gofree Ristorante Pizzeria (Pragelato) Casa Pautasso (San Secondo di Pinerolo) La Sosta (Settimo Vittone) Cantine Meana (Susa) Furnasa (Usseglio) La Betulla (Trana).

I ristoranti francesi aderenti 

In Francia: Auberge du Chaussy (La Tour en Maurienne) Refuge l'Auberge de Bellecombe (Val Cenis) Restaurant La Lodze (Bessans) La Cabane (Bonneval sur Arc) Body Go Bistro (Modane) La P'tite Famille (Modane) Refuge Lo Tsamou (Val Cenis Bramans) Refuge de L'Orgere (Villarodin Bourget) L'Auberge des Turins (Saint Sorlin d'Arves) Le C2 (Val Cenis) Auberge des Etroits (Valloire). 

A ottobre e novembre 8 appuntamenti sul Ristocolor

A ottobre e novembre in scena 8 appuntamenti sul Ristocolor – Servizio Turistico del Gruppo Torinese Trasporti - con menu a base di prodotti di montagna.

 

Cinzia Gatti

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium