/ Attualità

Attualità | 01 luglio 2021, 13:38

"Adotta una mucca, lasciandola libera di pascolare": in cambio prodotti caseari a Km0

Il progetto è della Pro Loco di Bardonecchia: il prezzo dell'adozione è di 45 euro

"Adotta una mucca, lasciandola libera di pascolare": in cambio prodotti caseari a Km0

"Adotta una mucca, lasciandola libera di pascolare": in cambio prodotti caseari a Km0

Adotta una mucca” è un progetto della Pro Loco Bardonecchia, in unione con gli alpeggi di Valle Stretta e del Clos-Pian del Sole, patrocinato dalla Civica Amministrazione, che propone a tutti di adottare una mucca, lasciandola però libera di pascolare nei prati della Conca e con la possibilità di farle visita dai primi di luglio sino a metà settembre. 

Il prezzo dell’adozione, certificata dalla consegna di una pergamena e  di un buono per l’acquisto di alcuni prodotti caseari da ritirare direttamente negli alpeggi, in giorni e orari prestabiliti, consultabili sul sito Pro Loco, è di € 45.00, pagabili in contanti, con bonifico, con satispay o PayPal.

Si tratta di un modo simpatico di supportare il lavoro dei piccoli produttori che portano avanti tradizioni di allevamento antiche, impegnative e faticose - sostiene Carola Vajo, presidente Pro Loco- e allo stesso tempo offre l’opportunità di conoscere più da vicino il meraviglioso mondo della conca di Bardonecchia, cuore dell’Alta Valle di Susa, con i suoi paesaggi mozzafiato e gli allevatori che si occupano della realizzazione dei prodotti caseari secondo le antiche tradizioni locali. Un progetto volto ad aiutare concretamente Bardonecchia a promuovere progetti per la valorizzazione del territorio ed in particolare per il mantenimento del pascolo, impedendo l’avanzata del bosco”. 

Maggiori info su come raggiungere le margherie, sugli orari per incontrare allevatori, far visita alle mucche adottate e per ritirare i prodotti: www.prolocobardonecchia.com

Comunicato Stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium