/ Attualità

Attualità | 07 luglio 2021, 11:03

La Basilica di Superga non chiuderà grazie all'intervento del Sermig

Il Servizio missionario prenderà in gestione la Basilica, che continuerà a rappresentare uno dei punti turistici e culturali d'interesse della Città. La soddisfazione di Francesca Frediani (M4o)

basilica di superga

La Basilica di Superga resterà aperta grazie all'intervento del Sermig

Superga resterà aperta grazie al prezioso aiuto del Sermig. Il Servizio missionario giovani prenderà in gestione la Basilica che così potrà continuare ad rappresentare uno dei punti turistici, culturali e religiosi di maggior interesse della nostra città.

La notizia è stata confermata da Francesca Frediani, Consigliera regionale del neonato Movimento 4 Ottobre Piemonte. "Avevamo seguito la vicenda da vicino ed espresso la nostra preoccupazione per la possibile chiusura a tempo indeterminato causata da diverse difficoltà a sciogliere il nodo delle concessioni demaniali. In un ordine del Giorno approvato in Consiglio regionale il 9 giugno scorso ci eravamo infatti esposti per chiedere al presidente Cirio il massimo impegno per preservare quello che è a tutti gli effetti un patrimonio culturale, architettonico e religioso".

"Ora, dopo una lunga trattativa, possiamo ritenerci soddisfatti per l’intervento del Sermig che permetterà di mantenere vivo e attrattivo uno dei simboli turistici e culturali di Torino e del Piemonte", ha concluso Frediani.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium