Cronaca - 07 luglio 2021, 18:00

Clima "pazzo" a Torino: temporale simil tropicale poi torna subito il sole. Grandinata nel Chivassese [VIDEO]

La pioggia è caduta a secchiate in alcuni quartieri di Torino, dal centro fino a Santa Rita. Danni ai dehors causati dal forte vento. Traffico in tilt. Ma nel giro di mezz'ora è tutto finito e il cielo è tornato sereno. Ingenti danni a San Mauro e nel Chivassese

Clima "pazzo" a Torino: temporale simil tropicale poi torna subito il sole. Grandinata nel Chivassese [VIDEO]

Non è stata una bomba d'acqua, quella che si è abbattuta oggi su Torino. Ma quando il cielo si è annuvolato all'improvviso molti hanno temuto di rivivere il temporale che un paio di settimane fa, il 25 giugno, si era abbattuto sul centro città. Invece a rimetterci, questa volta, sono stati soltanto quelli che erano in giro a piedi e che hanno dovuto correre a cercare un riparo. Così come chi era in auto ed è stato costretto a fermarsi.

La pioggia, molto intensa, si è infatti scaricata a secchiate per circa 20 minuti intorno alle 17 dal Cit Turin a San Salvario, fino a Santa Rita, per poi lasciare di nuovo posto al sole. I danni maggiori si sono riscontrati nei dehors dei locali, divelti dalle forti raffiche di vento, che hanno anche superato i 50 km orari.

 

Prima di arrivare a Torino, la perturbazione ha colpito la zona a Nord della Città, dove è stata particolarmente violenta soprattutto a San Mauro e nel Chivassese: qui si è abbattuta una forte grandinata, con ingenti danni alle auto e alberi caduti.

Grossi allagamenti e tetti scoperchiati a Crescentino, dove la grandinata ha causato anche l'interruzione dell'acqua in alcune zone del paese. A Lauriano, un trattore è finito fuori strada a causa di alberi che sono crollati in strada, mentre Luxottica, azienda che produce occhiali, è stata costretta a mandare i dipendenti a casa a causa di un allagamento.


(Foto di Francesco Monaco)

A Torino non si segnalano danni a persone, mentre c'è un albero caduto in piazza Bengasi. Resta il fatto che il clima rispetto a qualche anno fa è decisamente cambiato e il risultato è tangibile proprio in questi temporali estivi di intensità particolarmente forte, simil tropicali. E nei prossimi giorni si attendono nuovi nubifragi, domani particolarmente intensi.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU