Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 26 luglio 2021, 09:57

Anche Nichelino aderisce all'iniziativa Move In per il monitoraggio dei veicoli inquinanti

"Un'iniziativa utile a contrastare l'inquinamento automobilistico", spiegano il sindaco Tolardo e l'assessore ai Trasporti De Ruosi

foto di repertorio

Anche Nichelino aderisce all'iniziativa Move In per il monitoraggio dei veicoli inquinanti

Anche Nichelino ha aderito all’iniziativa regionale "MOVE IN" (MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti ) per la gestione delle limitazioni strutturali della circolazione veicolare annuale sul territorio comunale. A partire dal 30 luglio si potrà aderire a MOVE-IN registrandosi sul portale dedicato (https://www.regione.piemonte.it/web/move-in), utilizzando il Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) o la Carta Nazionale dei Servizi (CNS).

Dopo la registrazione, occorre contattare l’operatore TSP, selezionato in fase di adesione, per installare la black-box. Quindi bisogna attendere la comunicazione dell’avvenuta attivazione del servizio. Nel caso in cui l’utente voglia utilizzare per Move-In una black-box già installata sul veicolo, e fornita da un TSP accreditato, potrà selezionare quest’ultimo in fase di adesione. Per richieste di aiuto, a partire dal 30 luglio, si può contattare il numero verde 800.318.318 (selezionare 0), da lunedì al sabato dalle 8 alle 20, esclusi i festivi; oppure il numero 02 3232 3325 da rete mobile e dall’estero, a pagamento al costo previsto dal proprio piano tariffario, o ancora inviare una mail a info.movein@ariaspa.it.

Ad ogni veicolo che aderisce, su base volontaria, al servizio, viene assegnato un tetto massimo di chilometri che possono essere percorsi annualmente sull’intero territorio dei comuni che partecipano all’iniziativa (con esclusione dei periodi di attivazione delle misure temporanee in previsione di situazioni di accumulo critico degli inquinanti). Una scatola nera (black-box) installata a bordo del veicolo, calcola i chilometri percorsi su tutti i tipi di strade, 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno. Raggiunto il tetto massimo di percorrenza assegnato, il mezzo non potrà più circolare nelle aree soggette a limitazioni sino al termine dell’anno di adesione al servizio.

Sarà sempre possibile controllare i chilometri residui via app o dal sito web. In caso di controllo su strada, il superamento o meno della soglia chilometrica potrà essere verificato dalla polizia municipale attraverso specifica app. Uno stile di guida virtuoso che limiti il consumo di carburante sarà premiato con l’aggiunta di chilometri bonus alla soglia chilometrica annuale assegnata.

"Un'iniziativa utile per contrastare l'inquinamento automobilistico e responsabilizzare i cittadini alla guida consapevole", hanno spiegato il sindaco Giampiero Tolardo e l'assessore ai Trasporti e Viabilità Antimo De Ruosi.

I costi del servizio, stabiliti da ciascun operatore TSP (Telematics Service Provider) accreditato, sono di 50 euro massimi per il primo anno di adesione (30 per l’installazione della black-box e 20 per la fornitura del servizio annuale); 20 euro massimi per la fornitura del servizio annuale, per ciascuno degli anni successivi. Nel caso in cui un cittadino disponga già di un dispositivo installato a bordo del proprio veicolo compatibile con il servizio Move-In, il prezzo massimo sarà di 20 euro, per la sola fornitura del servizio annuale, anche per il primo anno di adesione.

Massimo De Marzi

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

martedì 28 settembre
lunedì 27 settembre
sabato 25 settembre
giovedì 23 settembre
mercoledì 22 settembre
martedì 21 settembre
lunedì 20 settembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium