/ Cronaca

Cronaca | 06 agosto 2021, 14:12

Controlli contro i furti di rame e le violazioni ambientali: multa da oltre 5000 euro per un'azienda

La ditta si occupa di recupero di rifiuti metallici

agente della polfer impegnato in un controllo

Si ripetono le operazioni della Polfer contro il furto di rame e le violazioni delle norme ambientali

Sono di 54 persone controllate, 15 ditte ispezionate dislocate sul territorio, servizi di controllo lungo linea e su strada, 19 operatori del Compartimento Polizia Ferroviaria del Piemonte e della Valle d’Aosta impiegati il bilancio dell’operazione denominata “Oro Rosso”: una giornata di controlli straordinari, a livello nazionale, per la prevenzione e il contrasto dei furti di rame, oltre all'accertamento di eventuali violazioni alle norme ambientali sullo smaltimento di rifiuti particolari, tra cui i metalli.


A Torino il personale della Squadra Informativa compartimentale ha indagato il legale rappresentante di una ditta di recupero di rifiuti metallici della provincia. Il controllo amministrativo ha rilevato la violazione in materia ambientale, per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. A seguito degli accertamenti è stata fatta una multa di 5.256 euro, per irregolarità nella gestione della documentazione ambientale.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium