Elezioni comune di Torino

 / Cronaca

Cronaca | 06 agosto 2021, 15:44

Juventus femminile, Salvai fa "autogol" sui social con i "cinesini": arrivano le scuse della società

Il difensore di Pinerolo che gioca anche in Nazionale protagonista di una foto tramite il profilo Juventus woman con un conetto da allenamento sulla testa tirando gli occhi a mandorla: un gesto che ha scatenato proteste e accuse di razzismo. Il post è stato cancellato e il club si è scusato

calciatrice in maglia bianconera con occhi a mandorla e conetto in testa

Gaffe sui social per Cecilia Salvai, difensore della Juventus femminile e della Nazionale

Sono arrivate le scuse ufficiali della società bianconera, dopo la gaffe - un vero e proprio autogol, a ben vedere, compiuta sui social da Cecilia Salvai, difensore di Pinerolo della Juventus femminile e della Nazionale. La talentuosa calciatrice è inciampata in un post delle Juventus women (poi cancellato) in cui la si vedeva in una foto con un conetto da allenamento sulla testa, il cosiddetto "cinesino", mentre lei si allungava la forma degli occhi a mandorla.

Una leggerezza che però ha scatenato polemiche e critiche, nonostante il post sia stato eliminato. "Si tratta di un errore che ha ferito in maniera molto grave i sentimenti di tutte le persone che si oppongono alla discriminazione razziale - scrive la stessa Juventus sul proprio sito web -. Per questo errore il club si assume la piena responsabilità: contrastare la discriminazione razziale e favorire lo sviluppo comune di più culture sono i principi a cui la Juventus come società ha sempre adeirito e continua a mettere in pratica".

"Prendiamo atto di questo errore - conclude la nota - e faremo la più profonda riflessione e un'approfondita revisione per evitare che cose simili si ripetano".

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium