/ Politica

Politica | 14 agosto 2021, 17:46

“Rafforzare la sanità”, la richiesta di Villafranca Piemonte al futuro sindaco di Pinerolo

Agostino Bottano individua una serie di altre sfide dal Ciss all’Acea, passando per il problema dei trasporti

Agostino Bottano, sindaco di Villafranca Piemonte

Agostino Bottano

‘Piazza Pinerolese’ sta svolgendo una serie di interviste ai sindaci del Pinerolese per chiedere cosa si aspettano dal sindaco di Pinerolo che uscirà dalle elezioni comunali del 2021. Il nostro quotidiano raccoglierà le proposte e stenderà un documento da inviare ai candidati che si contenderanno la fascia tricolore.

 

In cima alle sue priorità c’è la sanità: “Il Pinerolese deve fare maggiormente massa critica nell’Asl To3, rispetto a realtà come Rivoli e Collegno. Abbiamo strutture come l’ospedale Agnelli o l’ex Cottolengo che vanno valorizzate, magari con una specializzazione”. Il sindaco di Villafranca Piemonte Agostino Bottano, chiede al futuro sindaco di Pinerolo, che uscirà dalle elezioni comunali del 3-4 ottobre, di lavorare per rafforzare la sanità sul territorio: “Sarebbe importante anche ampliare il numero di Case della salute, aprendone altre nel mio paese o a Cavour, per fare un paio di esempi”.

Secondo Bottano è necessario che Pinerolo acquisisca una leadership che le permetta di fare strategia comune con gli altri paesi nei Consorzi come Acea e il Ciss. Infine un altro dei nodi da sciogliere è quello della viabilità e dei trasporti: “I Comuni di pianura e montagna purtroppo hanno carenza di mezzi di trasporto pubblici e questo servizio va potenziato”.

Marco Bertello

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium