/ Eventi

Eventi | 17 settembre 2021, 18:52

Festa dei Nocciolini: Pecco Bagnaia e Simona Ventura super ospiti a Chivasso

Nocciolino d'Oro è invece lo storico commerciante Adolfo Zagatti. Ospite della 25esima edizione anche lo chef Diego Bongiovanni

Un momento della conferenza stampa

Un momento della conferenza stampa

Pecco Bagnaia e Simona Ventura. Ma anche chef Diego Bongiovanni. Saranno loro i protagonisti della nuova edizione della Festa dei Nocciolini, giunta alla sua 25esima edizione.

La nuova edizione si svolgerà dal 24 al 26 settembre. Un’edizione ed un traguardo importante che fa ancora i conti con l’emergenza sanitaria. Totem, agenzia organizzatrice dell’evento, ed Ascom Chivasso metteranno in campo tutte le accortezze ed i presidi in linea con le normative vigenti.

Il programma della Manifestazione richiama gli appuntamenti consolidati degli anni scorsi con le eccellenze enogastronomiche, il mercatino dei prodotti, gli show cooking , lo street food, musica, intrattenimento, I Maestri del Gusto della Provincia di Torino ma  soprattutto i Nocciolini con i produttori in Piazza.

Sabato 25 settembre, alle 18 show cooking con lo Chef Diego Bongiovanni, chef de “la prova del cuoco” e “Detto fatto” , programmi Rai.

Quest’anno nell’area di Via Torino Est si svolgerà la prima edizione di Giocachivasso, festival del gioco intelligente, con giochi di ruolo, videogames e laboratori didattici. 

Momento centrale della Festa sarà domenica 26 settembre alle 17: il cortile interno di Palazzo Santa Chiara del Comune di Chivasso, con  la premiazione del Nocciolino d’Oro e Nocciolino d’Tola. Quest’anno verrà assegnato a  Adolfo Zagatti di Relax Casa Arredamenti, commerciante storico e membro attivo della comunità chivassese.

Due ospiti eccezionali in questo 2021 che portano in alto il nome di Chivasso in ogni occasione, due orgogli chivassesi.  Due esempi positivi, due chivassesi che hanno portato in alto il nome della città.

L’assegnazione del Nocciolino d’Tola, premio dato ad un membro della Comunità che si è speso per il territorio, va infatti a Francesco “Pecco”  Bagnaia, campione chivassese del motomondiale .

Ospite d’eccezione in occasione del traguardo dei 25 anni sarà invece la Chivassese Simona Ventura per aver sempre nominato in ogni occasione la sua Città di origine e il legame che ha sempre dimostrato verso la Città. "Per la venticinquesima edizione verrà dato un premio una tamtum, ovvereo il Nocciolino di Diamante. Va a Simona Ventura che ha sempre portato avanti il nome della sua città".

Con entusiasmo e grande lavoro siamo pronti per la Festa che, con orgoglio è giunta alla 25esima edizione grazie allo sforzo di tutti – aggiunge Giovanni Campanino Presidente di Ascom Chivasso. L’impegno è stato quello di elevare qualitativamente il livello della manifestazione e di fare un Evento in Sicurezza, che rispetteranno le normative vigenti. Siamo molto felici di poter premiare il giovane “Pecco” Bagnaia e SImona Ventura. Abbiamo passato giorni a capire cosa si poteva fare e cosa non si poteva fare ed alla fine ce l'abbiamo fatta". 

Campanino ricorda la prima edizione. "Quell'anno si voleva ricostruire il commercio dopo il crollo del ponte. Noi ci siamo trovati a dover ricostruire la città a seguito della crisi pandemica. La Festa vuole essere quindi un riflettore sulla città, vogliamo far dimenticare gli esempi negativi, anche di disobbedienza che abbiamo avuto. Vogliamo che l'attenzione sia puntata su quelle persone che portano avanti la loro attività". E annuncia la presenza di una radio esclusivamente dedicata alla Festa dei Nocciolini.

Saluto l’edizione di quest’anno - dichiara Maria Luisa Coppa Presidente Ascom Confcommercio Torino e provincia ed ideatrice della fine - un traguardo importante, quello dei 25 anni, in un anno ancora difficile per il commercio ed il turismo, dovuto all’incertezza legato all’emergenza sanitaria. Un bel segnale di ripartenza, così come nel lontano 1995 la prima edizione della Festa dei Nocciolini ha rappresentato la ripartenza del commercio chivassese dopo il crollo del ponte di Chivasso e l’alluvione del 1994"

Il Sindaco Claudio Castello e l’Assessore al Commercio Pasquale Centin applaudono al traguardo raggiunto dei 25 anni della Festa dei Nocciolini in città: “un’occasione per celebrare la ripartenza del commercio cittadino ed accogliere tanti visitatori. Ringraziamo gli operatori ed Ascom Chivasso per l’impegno profuso. L’edizione 2021 sarà impreziosita dalla presenza di illustri ospiti del mondo sportivo e dello spettacolo che accoglieremo con entusiasmo. Alla preziosità dei prodotti aggiungeremo le imprese sportive di Pecco Bagnaia e la simpatia travolgente di Simona Ventura. A loro va il nostro grazie per la disponibilità verso la nostra Comunità.” 

Inoltre, ospite di quest'anno sarà anche la città di Ivrea che parteciperà con i personaggi del Carnevale per presentare le proprie specialità.

Per accedere alla manifestazione sarà necessario avere il Green Pass.

a.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium