/ Eventi

Eventi | 20 settembre 2021, 19:12

Non solo treni: sulla Chivasso-Asti si fa il giro turistico sui ferrocicli

Divertente iniziative, domenica 19, su un tratto della linea Chivasso-Asti

Non solo treni: sulla Chivasso-Asti si fa il giro turistico sui ferrocicli

Grande successo, ieri, domenica 19 settembre dell’iniziativa che a Cavagnolo ha visto la partecipazione di oltre 500 persone che, per tutta la giornata, sono salite a bordo di questi simpatici mezzi di locomozione utilizzati a scopo turistico.

Alla stazione di Cavagnolo, parte della linea ferroviaria Chivasso-Asti, si è tornato a un primo utilizzo della ferrovia con le corse sui ferrocicli, mezzi su rotaia utilizzati sulle ferrovie turistiche di tutta Europa, attrazione per bambini e famiglie proposta in collaborazione con il Museo Ferroviario Piemontese, RFI Rete Ferroviaria Italiana Spa - gruppo Ferrovie dello Stato Italiano, il Consiglio regionale del Piemonte e le Associazioni locali che gestiscono la Stazione e il Casello ferroviario. I ferrocicli sono veicoli realizzati dai volontari del Museo Ferroviario Piemontese con struttura in tubi metallici e propulsione a pedali o a pedalata assistita, in grado di trasportare due o più persone.

La stazione ferroviaria di Cavagnolo-Brusasco e così questa tratta della linea Chivasso-Asti domenica ha ripreso vita, in una straordinaria giornata di sole, con l'esperienza del ferrociclo per grandi e piccini, sulle rotaie appena rimesse a nuovo da RFI e su iniziativa della Fondazione FS Italiane - commenta Gianluca Gavazza, consigliere regionale del gruppo Lega Salvini Piemonte -. Un successo in termini di partecipazione davvero straordinario, una  presenza così massiccia ha dato un segnale forte a tutte le Istituzioni”.

“Un grazie va al sindaco di Cavagnolo Andrea Gavazza, a tutti i sindaci della Collina, ai tecnici di RFI, al direttore generale della Fondazione FS l'ingegnere Luigi Cantamessa, al presidente del Museo Ferroviario Piemontese Marco Pochettino, all'on. Carlo Giacometto e al presidente della commissione trasporti Mauro Fava che, fin dall'inizio, hanno creduto in questo progetto - evidenzia Gianluca Gavazza, consigliere segretario dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale del Piemonte -. Appuntamento alla prossima iniziativa lungo la tratta fra poche settimane”.

a.g.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium