Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Eventi | 22 settembre 2021, 14:40

Si annuncia un fine settimana ricco di appuntamenti ed eventi ad Alpignano

In programma la festa delle Associazioni, quella delle biblioteche Sbam, il 50esimo del gemellaggio con Fontaine e la giornata europee del Patrimonio

movicentro di alpignano

Si annuncia un fine settimana ricco di appuntamenti ad Alpignano

Ad Alpignano si annuncia un fine settimana ricco di eventi ed appuntamenti tra il 25 ed il 26 di settembre.

“50° anniversario gemellaggio Alpignano e Fontaine”, domenica 26 settembre alle ore 10.30

Quest'anno ricorre il 50° anniversario della sottoscrizione del patto di gemellaggio tra i Comuni di Alpignano e Fontaine, città francese a pochissimi chilometri da Grenoble, firmato nel settembre del 1971, che ha contribuito a creare un rapporto di affetto, amicizia e stima reciproca.

A distanza di 50 anni due nuovi, Sindaci Steven Giuseppe Palmieri e Franck Longo rinnoveranno il patto di gemellaggio, continuando a promuovere il dialogo, a sostenere gli scambi sociali, cultuali ed economici tra le due comunità rafforzando il reciproco legame in modo da impegnare istituzioni e cittadini ad agire nella prospettiva di una cooperazione europea solidale e duratura.

Purtroppo a causa della pandemia in corso, non potranno avere luogo gli scambi tra le associazioni di Alpignano e Fontaine.

La cerimonia ufficiale sarà domenica 26 settembre alle ore 10.30 in piazza Caduti, alla presenza delle autorità, degli ex Sindaci, della delegazione del Comune di Montana (Bulgaria), della Scuola e delle associazioni di Alpignano. Alla cerimonia parteciperà la Società Filarmonica di Alpignano.

- “VolontariAMO Festa delle associazioni”, domenica 26 settembre dalle ore 9.00 alle 19.00

La cerimonia di gemellaggio si svolgerà in concomitanza con la festa delle associazioni. Per un giorno intero le associazioni potranno promuovere la propria attività attraverso i gazebo informativi e spettacoli di danza, giochi e animazioni per i più piccoli, "grisulandia", esposizione di quadri e altro ancora, un momento conviviale per conoscere sempre di più la nostra città.

Ci saranno anche le bancarelle degli artisti.

Nel pomeriggio l'assessore alle associazioni, Vittorio Granisso, presenterà ufficialmente il calendario delle prossime attività delle associazioni presenti

Ma ci sarà anche un'attenzione particolare per l'ambiente con:

- "Plastic free" per la pulizia della zona Belvedere (iscrizioni tramite link https;//www.plasticfreeonlus.it/eventi/26-sett-alpignano/ ) ritrovo alle 9.30 presso  lo stand. Consigliate scarpe comode e guanti da giardinaggio. Nel pomeriggio tanto divertimento per grandi e piccini: laboratori creativi, caccia al tesoro e un emozionante balletto a tema plastic free.

- "Puliamo il mondo". Alpignano ha aderito all'appuntamento organizzato dalla Fondazione Legambiente Innovazione volto alla tutela del patrimonio ambientale ed al coinvolgimento attivo dei cittadini, gruppi, associazioni e scuole. Il Comune ha contribuito all'acquisto dei kit per adulti e bambini necessari per la pulizia.

L'area individuata da Cascina Govean Legambiente è il Parco Bellagarda e nel pomeriggio è previsto un laboratorio gratuito English & Arti. Appuntamento alle 9.30 presso lo stand di Cascina Govean Lega Ambiente.


Come già fatto per le giornate sull'autismo, sindrome di down e malattie rare Alpignano aderisce alla giornata delle malattie mitocondriali illuminando di verde la Cappella dei Caduti. La Consulta disabilità Alpignano continuando nell'azione di sensibilizzazione, preparerà alcuni cartelli per richiamare l'attenzione e per far conoscere il più possibile queste realtà.


- Street food, spettacoli e musica ogni sera dal 23 al 26 settembre

Festa delle associazioni e Street food sono iniziative organizzate dalla Pro Loco Alpignano.

Il 25 e 26 settembre 2021 tante iniziative inclusive in occasione della Festa delle biblioteche Sbam e delle Giornate europee del patrimonio.

Ecco il programma:

25          settembre 2021 “Fatti non foste per viver come bruti” apertura straordinaria della Biblioteca dalle ore 14.30 alle 18.30, una giornata dedicata a Dante Alighieri con attività e laboratori all’aperto dalle 15.30 alle 18.00 per bambini fino a 12 anni, a tema dantesco.

A partire dalle 15.30-18.00: il “Girone” nell'Alpignano ai tempi di Dante con visita alla Cappella dei Caduti, alla Torre Campanaria, al Castello e conclusione in biblioteca ed ecomuseo, in collaborazione con le Associazioni Amici dell'Ecomuseo e la Proloco Alpignano.

Alle 16.30 nello spazio antistante l'ecomuseo prima presentazione pubblica di “Autori a km 0” che narrano “percorsi di rinascita”, saranno con noi gli autori Alpignanesi Marco Patruno e Manuela Cifarelli.

Su più turni dalle 14.30-18.30: visita alla biblioteca con percorso guidato, a cura dei bibliotecari dove sarà allestita un'esposizione di “delizie”, con libri a tema e consegna di omaggi culinari ai tempi di Dante.

Per tutto il pomeriggio sarà possibile visionare le pubblicazioni dell'editore Tallone presentate dalla famiglia stessa.

Per le Giornate Europee del Patrimonio, l’Ecomuseo sarà aperto sabato 25 e domenica 26 dalle 15 alle 18. Oltre alla classica visita, sarà possibile per tutti visionare una selezione della donazione Chiri del materiale teatrale del dopolavoro Philips e sempre su prenotazione, percorsi pedo-turistici per Alpignano.

“Vogliamo che il nostro patrimonio artistico e culturale sia davvero accessibile e godibile da tutti- dice l’assessora Peraccio- per questo sono state organizzate, oltre ai classici percorsi, anche visite e laboratori dedicati agli ipo/non vedenti, e sarà possibile accedere ai libri in brail che si trovano nella nostra Biblioteca”.

Per partecipare è necessario essere muniti di green pass per le attività interne. Prenotazioni Biblioteca 011 9671561.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium