Politica | 25 settembre 2021, 14:41

Damilano in visita allo stabilimento Bus Company di Torino

Una cerimonia nella sede torinese dell'azienda che ha visto protagonista anche il candidato sindaco del centrodestra

Damilano in visita allo stabilimento Bus Company di Torino

Paolo Damilano, candidato sindaco per il centrodestra a Torino, ha visitato questa mattina lo stabilimento di Bus Company, in occasione di una cerimonia intima con alcuni invitati da tempo amici e sostenitori dell'azienda. 

Con oltre 15 milioni di passeggeri l'anno, rappresenta una delle più importanti realtà per il trasporto persone in Piemonte, tracciando collegamenti tra Torino, Cuneo e Asti.

Durante l'incontro, Damilano ha esposto brevemente il suo programma elettorale. "Con le nostre sette liste, siamo la coalizione più grande a presentarsi alle elezioni - ha ricordato -. Un risultato prima impensabile, ma che ora ha bisogno del sostegno di tutti i cittadini che vogliono davvero rendere Torino bellissima". 

Comunicazione politico-elettorale

Leggi tutte le notizie di STORIE SOTTO LA MOLE ›

Rossana Rotolo

Nata e vissuta a Torino, mi sono allontanata per qualche anno ma, dopo due brevi parentesi a Berlino prima e in Trentino poi, ho deciso di tornare a casa. Nonostante un’educazione di carattere prettamente scientifico, la passione per la scrittura ha preso presto il sopravvento e ho cominciato a raccontare con costanza il mondo della creatività, dall’arte contemporanea al teatro, dall’editoria all’arte di strada. Ho fatto del racconto del talento altrui la mia più grande missione.

Storie sotto la Mole
Poche città posseggono un patrimonio di storie e leggende quanto Torino. Ho ideato questa rubrica per dare spazio ai numerosi miti nati all’ombra della Mole: dall’origine dei dolci più prelibati, agli angoli nascosti della città fino ai numerosi fantasmi che ne occupano vie e palazzi. In questo spazio racconto a modo mio le storie più note, quelle meno note e anche alcune di mia completa invenzione.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium