Moncalieri | 28 settembre 2021, 18:55

Domenica a Moncalieri torna l'appuntamento con la Camminata Revigliaschese

Partenza alle ore 10 da piazza Sagna. L'assessore Laura Pompeo: "Unire natura e sport per far conoscere a tutti uno splendido scorcio della città"

camminata revigliaschese

Domenica a Moncalieri torna l'appuntamento con la Camminata Revigliaschese

Domenica 3 ottobre torna a Moncalieri la 36esima Camminata Revigliaschese, tradizionale evento tra le stradine e i sentieri della collina con partenza alle ore 10 da piazza Sagna e ritorno dopo una camminata (o corsa per i più atletici) di 6,5 km.

La manifestazione è sostenuta da Città di Moncalieri, Regione Piemonte, Consiglio Regionale del Piemotne e Unpli. Due i punti ristoro lungo il percorso, più uno all'arrivo dove i due ristoranti revigliaschesi, Taverna di Fra Fiusch e Ca Mentin, collaboreranno con la Pro Loco Revigliasco nell'offrire un gustoso spuntino. La Camminata non competitiva si svolge su un percorso facile e panoramico, con un dislivello di 150 metri.

Iscrizioni a partire dalle 8,30 al costo di 10 euro, gratis per i bimbi fino a 10 anni. Maglietta omaggio per i primi 500 partecipanti e simpatici premi ad estrazione.

“Con piacere invito tutti a questo tradizionale ritrovo per immergerci nel fantastico verde della nostra collina – commenta l’assessore alla Cultura Laura PompeoUn ambiente tutelato anche come patrimonio Mab Unesco che le associazioni come La Pro Revigliasco ci aiutano a promuovere e far conoscere, non solo ai moncalieresi”.

Per info: Pro Loco Revigliasco

Tel 0118131220 – 3667803006

Massimo Demarzi

Leggi tutte le notizie di STORIE SOTTO LA MOLE ›

Rossana Rotolo

Nata e vissuta a Torino, mi sono allontanata per qualche anno ma, dopo due brevi parentesi a Berlino prima e in Trentino poi, ho deciso di tornare a casa. Nonostante un’educazione di carattere prettamente scientifico, la passione per la scrittura ha preso presto il sopravvento e ho cominciato a raccontare con costanza il mondo della creatività, dall’arte contemporanea al teatro, dall’editoria all’arte di strada. Ho fatto del racconto del talento altrui la mia più grande missione.

Storie sotto la Mole
Poche città posseggono un patrimonio di storie e leggende quanto Torino. Ho ideato questa rubrica per dare spazio ai numerosi miti nati all’ombra della Mole: dall’origine dei dolci più prelibati, agli angoli nascosti della città fino ai numerosi fantasmi che ne occupano vie e palazzi. In questo spazio racconto a modo mio le storie più note, quelle meno note e anche alcune di mia completa invenzione.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium