/ Cronaca

Cronaca | 29 settembre 2021, 12:41

Leinì, studentessa spruzza per errore lo spray urticante mentre è in classe: otto intossicati

E' successo in una terza media alla "Casalegno". La tredicenne stava mostrando a un'amica il flaconcino che i genitori le avevano dato per precauzione

Spray urticante

Spray urticante

Otto studenti sono rimasti lievemente intossicati da uno spray urticante anti-aggressione spruzzato per sbaglio da una compagna di classe. E' successo questa mattina alla scuola media "Casalegno" di Leinì, nella classe terza B.

Secondo quanto ricostruito, la ragazzina stava mostrando a un'amica il flaconcino di spray che i genitori le avevano affidato per precauzione quando, senza volerlo, ha  azionato la bomboletta. Lo spruzzo ha raggiunto in pochi istanti diversi suoi compagni, che sono stati immediatamente soccorsi dagli insegnanti e successivamente dal personale medico.

Daniele Angi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium