/ Nichelino-Stupinigi-Vinovo

Nichelino-Stupinigi-Vinovo | 29 settembre 2021, 17:13

Villetta abusiva costruita da rom sequestrata a Nichelino dai carabinieri

La scoperta fatta dai militari dell'Arma in via Mascagni. Posti i sigilli, sono state avviate le pratiche per la demolizione

villetta abusiva nichelino

Villetta abusiva costruita da rom sequestrata a Nichelino dai carabinieri

La verità è emersa durante un controllo fatto in questi giorni. Una villetta di circa 100 metri quadri in zona via Mascagni, costruita su un terreno agricolo di proprietà di una famiglia rom, completamente abusiva, è stata sequestrata dai carabinieri di Nichelino.

L'obiettivo dei militari, condiviso con l'Amministrazione comunale, è di contrastare gli abusi edilizi che in taluni casi si sono registrati nei territori della cintura sud di Torino. La piccola villa era praticamente già terminata e pronta per essere abitata.

Dall’esterno era praticamente impossibile notare i lavori, visto che l’area era stata chiusa con recinzioni e cancelli. Ora i carabinieri hanno posto i sigilli alla struttura e sono state avviate le pratiche per la demolizione.

 

Massimo De Marzi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium