/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 07 ottobre 2021, 12:52

"Prodotti in Piemonte": Novacoop mette in vetrina 94 eccellenze del territorio

Torna per il secondo anno l'iniziativa che promuove alcune aziende tipiche della regione. Lo scorso anno, oltre 3 milioni di vendite. "Sosteniamo il territorio in un momento di incertezza"

"Prodotti in Piemonte": Novacoop mette in vetrina 94 eccellenze del territorio

Venti giorni dedicati ai produttori del territorio. Il Piemonte per il secondo anno si mette in vetrina con Novacoop e - dopo un anno particolare come il 2020 - rilancia dal 7 al 27 ottobre l'iniziativa di "Prodotti in Piemonte".

Saranno circa 94 le aziende regionali (alcune storiche) che finiranno su un catalogo dedicato. "Con loro condividiamo valori e modalità di lavoro - spiega Marco Gasparini, direttore commerciale Novacoop -. E lo scorso anno ha permesso numeri molto importanti, come i 3,3 milioni di fatturato". E oltre ai valori, anche gli standard e i paletti sono messi al centro dell'attenzione, con i controlli del marchio di vendita che verifica passo dopo passo le caratteristiche di prodotti e produttori.

Tradotto in concreto, l'anno scorso si è trattato di 116 tonnellate di prodotti vendute e un totale di 1,7 milioni di pezzi. Che ora tentano il bis. 

Un nuovo catalogo sarà distribuito in un milione e duecentomila copie. Al suo interno, capitoli tematici che alternano salumi, formaggi e latticini, carni, pasta, acqua, bibite e birre, ortofrutta e vino. Alla promozione territoriale si abbina anche quella commerciale: ai prodotti selezionati, infatti, sarà applicato uno sconto del 20%.

"La grande distribuzione che opera in modo etico è un agente importante per lo sviluppo di un territorio e di un sistema economico - conclude Ernesto Delle Rive, presidente di Nova Coop -. Vogliamo produrre e condividere valore a vantaggio dell'intera comunità, mantenendo costante l'attività di questi settori in una fase connotata dall'incertezza".

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium