Scuola e formazione - 14 ottobre 2021, 07:30

Grugliasco combatte la plastica: al via la distribuzione di 1300 borracce all'interno delle scuole

L'assessore Guarino: "Il modo migliore per educare i ragazzi è dare l'esempio". Coinvolte le scuole I.C. King, Baracca, Don Caustico, I.C. 66 Martiri, D'Acquisto e Ciari, Di Nanni e Ungaretti

borracce con il marchio del Comune di Grugliasco

Ai ragazzi delle scuole di Grugliasco arrivano le borracce del Comune per combattere la plastica

Prosegue l'impegno per l'educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile degli assessorati all'Istruzione e all'Ambiente con la consegna, a tutti i bambini delle scuole primarie degli istituti comprensivi statali e paritari di Grugliasco, di circa 1300 borracce. Un impegno dell'Amministrazione che mira da un lato a ridurre la quantità di plastica consumata quotidianamente, dall'altro a proporre riflessioni e stili di vita ambientalmente sostenibili.

Nelle prossime settimane le borracce saranno distribuite anche nelle scuole paritarie e alle classi prime delle scuole secondarie di primo grado, arrivando di fatto ad avere tutti gli studenti grugliaschesi (fino ai 13 anni) dotati di una borraccia comunale.

"L'esempio è il miglior modo di educare e i bambini lo sanno - spiega l'assessore all'istruzione Emanuela Guarino -. Sono infatti loro a dare il buon esempio a noi adulti facendoci notare le incoerenze tra ciò che insegniamo e le nostre azioni, con la distribuzione delle borracce diamo solo ai bambini il modo di dimostrarcelo".

Oltre all'assessore Guarino saranno presenti anche il sindaco Roberto Montà e l'assessore all'ambiente Emanuele Gaito. Coinvolte le scuole I.C. King, Baracca, Don Caustico, I.C. 66 Martiri, D'Acquisto e Ciari, Di Nanni e Ungaretti.

comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

SU