Eventi | 25 ottobre 2021, 14:52

Alle OGR, nuovi talk sul tennic con Stefano Meloccaro e Neri Marcorè

Da mercoledì 27 al via anche il percorso sensoriale "Invasioni vegetali, la botanica a tavola"

Alle OGR, nuovi talk sul tennic con Stefano Meloccaro e Neri Marcorè

Alle OGR proseguono i Talk sul Tennis, con Stefano Meloccaro e Neri Marcorè 
e si apre un nuovo ciclo di appuntamenti di Snodo: Invasioni Vegetali. 

Il tennis protagonista di OGR TALK
Con due OGR Talks e una performance prosegue il ciclo di appuntamenti gratuiti organizzato da OGR per celebrare Torino capitale mondiale del tennis in attesa delle Nitto ATP Finals
Per il secondo e il terzo set, in programma il 27 ottobre (alle ore 21) e il 9 novembre (alle 18.30), Stefano Meloccaro dialogherà con due ospiti di eccezione e grandi appassionati di tennis – il primo sarà il poliedrico Neri Marcoré, attore, cantante, musicista, il secondo lo scrittore Marco Missiroli – e, come in un doppio, stili e visioni si alterneranno, arricchendo lo spettacolo.

Il 3 novembre, alle ore 21, nel Duomo di OGR Torino, cultura sportiva ed espressione artistica si intrecciano con Throwing Balls at Night di Jacopo Miliani. La performance si ispira a Jeux, poème-dansé – frutto della collaborazione tra Claude Debussy, Sergei Diaghilev e Vaslav Nijinsky – che descrive l’incontro fortuito di tre giocatori di tennis in un parco di notte, i quali non potendo riprendere il gioco si intrattengono in un corteggiamento reciproco, lasciando spazio a momenti di ambiguo erotismo.

Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito (fino al raggiungimento della capienza consentita) con prenotazione su www.ogrtorino.it

Invasioni vegetali, la botanica a tavola
Invasioni Vegetali è il nuovo calendario di appuntamenti che Snodo, area food di OGR Torino, dedica al tema della botanica a tavola.

Traendo ispirazione dalla storia della città – in particolare dal rinnovamento travolgente del Liberty di inizio Novecento e dallo stile floreale che trasformò l’architettura di Torino con l’eleganza decorativa di linee sinuose e armoniose – Snodo intreccia natura, bellezza, sensorialità e benessere per avvicinare all’essenza del gusto.

Mercoledì 27 ottobre, il primo appuntamento dedicato al Vermouth, bevanda torinese per eccellenza da fine ‘700 ai giorni nostri,

Dalle ore 18 un percorso narrativo attraverserà gli ambienti di Snodo, accompagnando il pubblico in un viaggio esperienziale, fra la musica di Cletus, i profumi di piante ed erbe del Vivaio Gramaglia, e due momenti di tasting. Durante il primo, l’aperitivo, la narrazione di Martina Doglio Cotto accompagnerà tre preparazioni a base di altrettanti vermouth abbinate ad assaggi che ne esaltano le sfumature. La cena, a seguire, proporrà quattro portate, pensate dalla chef stellata Mariangela Susigan, accompagnate da preparazioni create dai mixologist di Snodo, per un dialogo tra piatti e calici, fra erbe e spezie, cortecce, scorze, radici e fiori usati in infusione.


Info: età: 18+ | prenotazione necessaria: +39 011 0243771 o prenotazioni@snodo.com
Per accedere ai locali di OGR Torino è necessario esibire certificazione Green Pass.

 

redazione

Leggi tutte le notizie di STORIE SOTTO LA MOLE ›

Rossana Rotolo

Nata e vissuta a Torino, mi sono allontanata per qualche anno ma, dopo due brevi parentesi a Berlino prima e in Trentino poi, ho deciso di tornare a casa. Nonostante un’educazione di carattere prettamente scientifico, la passione per la scrittura ha preso presto il sopravvento e ho cominciato a raccontare con costanza il mondo della creatività, dall’arte contemporanea al teatro, dall’editoria all’arte di strada. Ho fatto del racconto del talento altrui la mia più grande missione.

Storie sotto la Mole
Poche città posseggono un patrimonio di storie e leggende quanto Torino. Ho ideato questa rubrica per dare spazio ai numerosi miti nati all’ombra della Mole: dall’origine dei dolci più prelibati, agli angoli nascosti della città fino ai numerosi fantasmi che ne occupano vie e palazzi. In questo spazio racconto a modo mio le storie più note, quelle meno note e anche alcune di mia completa invenzione.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium