Leggi tutte le notizie di BACKSTAGE ›

Politica | 26 ottobre 2021, 17:00

La squadra di Appendino lascia gli uffici: passaggio di consegne con i neo assessori di Lo Russo

Damilano definisce la nuova compagine di governo cittadina "figlia di una spartizione politica anche nella scelta degli esterni"

appendino e lo russo

La squadra di Appendino lascia gli uffici: passaggio di consegne ai neo assessori di Lo Russo

Giornata di passaggio di consegne dalla giunta uscente, targata 5 Stelle e Chiara Appendino, a quella nuova di Stefano Lo Russo.

Il primo in mattinata a fare la sua comparsa verso le 10.30 a Palazzo Civico, in sella alla sua bici, è Francesco Tresso. L'esponente di "Torino Domani" è stato nominato assessore alla Cura della Città Servizi Civici e Protezione Civile. Nel concreto dovrà occuparsi di manutenzione delle strade e riparazioni delle buche, sfalcio e anagrafi. Settori che impattano in maniera diretta nella vita dei torinesi, in attesa da mesi di ottenere una carta d'identità.

Tresso: "Vesto il cappello da tecnico"

Su questo fronte il neo sindaco aveva promesso che entro sei mesi i cittadini avrebbero avuto la CI in una settimana, così come di riaprire le anagrafi decentrate. Tutte sfide per Tresso, che aveva però chiesto a Lo Russo un altro assessorato più politico. "Vesto ora il cappello del tecnico - scrive su Facebook - e mi metto al lavoro". E su quest'ultimo fronte l'esponente di Torino Domani ha fissato già oggi una decina di incontri con gli uffici che dipenderanno da lui.

Foglietta incontra Unia e Lapietra 

Giornata di incontri anche per Chiara Foglietta, che sarà il maxi-assessore alla transizione ecologica e digitale, innovazione e mobilità. L'esponente del Pd ha incontrato oggi pomeriggio il collega uscente all'Ambiente Alberto Unia, mentre domani si confronterà con quella dei Trasporti Maria Lapietra.

Domani passaggio di consegne per Salerno e Rosatelli 

Domani invece giornata fitta di appuntamenti per i neo assessori Carlotta Salerno (istruzione, giovani e periferie) e Jacopo Rosatelli (politiche sociali e casa). La prima incontrerà domani mattina Antonietta Di Martino per la scuola e Marco Giusta al pomeriggio per le altre due deleghe. Rosatelli ha incontrato oggi informalmente Sonia Schellino, ma il vero passaggio di consegne si svolgerà domani. 

Damilano: "Affido a Lo Russo i 125 mila torinesi che hanno votato per noi"

Sulla nuova giunta è intervenuto questa mattina via Facebook Paolo Damilano, che ha commentato: "Oggi vi affido Torino a nome di quei 125 mila torinesi che hanno votato per noi e anche di quei 350 mila che hanno scelto di non votare mai in queste elezioni". E nonostante Lo Russo abbia scelto di puntare su ben 4 assessori tecnici, il candidato sindaco del centrodestra definisce la nuova squadra di governo "figlia di una spartizione politica anche nella scelta degli esterni".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

mercoledì 08 dicembre
martedì 07 dicembre
lunedì 06 dicembre
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium