/ Sanità

Sanità | 06 novembre 2021, 17:15

Covid, ancora sotto controllo i ricoveri: stabili le terapie intensive, calano quelle ordinarie

Il tasso di positività è dello 0,6% e oltre metà dei casi sono asintomatici. L'anno scorso i posti letto occupati in intensiva erano 268

Tamponi Covid

Calano i ricoveri in tutto il Piemonte per pazienti Covid

Ancora sotto controllo, i numeri dei ricoveri in Piemonte per pazienti positivi al Covid-19. Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha infatti comunicato 391 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 147 dopo test antigenico), pari allo 0,6% di 60.642 tamponi eseguiti, di cui 51.725 antigenici. Dei 391 nuovi casi gli asintomatici sono 206 (52,7%).

Il totale dei casi positivi diventa quindi 390.657, di cui 208.082 a Torino e provincia.

Calano le persone ricoverate

I ricoverati in terapia intensiva restano 21, come da due giorni a questa parte, mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 198 (8 in meno rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 4.501. Numeri che destano impressione, soprattutto se paragonati a quelli di un anno fa: i ricoverati in terapia intensiva erano 268, mentre in terapia intensiva erano 3871. Le persone in isolamento domiciliare erano 43.777.

Due decessi dei giorni  scorsi

Due decessi di persone positive al test del Covid-19 (nessuno di oggi) sono stati comunicati dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid). 

Il totale diventa quindi di 11.826 deceduti risultati positivi al virus, di cui 5.647 a Torino e provincia.

Crescono i guariti

I pazienti guariti diventano complessivamente 374.111 (+225 rispetto a ieri), di cui 199.901 a Torino e provincia.

Massimiliano Sciullo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium