/ Sport

Sport | 15 novembre 2021, 13:35

Volley A2/F: Pinerolo in recupero travolge l’imbattuta Talmassons

Il 3-1 in trasferta vale il secondo posto in campionato per l’Eurospin Ford Sara. Si rivede anche in campo Akrari

(Foto di repertorio)

(Foto di repertorio)

L’Eurospin Ford Sara Pinerolo mette a segno un colpo davvero inaspettato, riuscendo ad interrompere la scia positiva del Cda Talmassons, ottenendo la vittoria per 1-3, nonostante un inizio gara che vedeva le pinerolesi piuttosto contratte.

Nel sestetto di gioco messo ieri in campo da coach Michele Marchiaro, si segnala l’atteso rientro di Yasmina Akrari, reduce da un infortunio che l’aveva tenuta lontana dal taraflex fin da inizio stagione.

Il primo set parte a favore del Talmassons, che con Cogliadro al servizio, mette in seria difficoltà le pinerolesi, costringendo Marchiaro a richiedere due time out ravvicinati. Al rientro in campo sul 10-5, però, la situazione non cambia, l’Eurospin fatica a contrastare i colpi inferti dalle padrone di casa che acquistano un ulteriore vantaggio di +8 (14-6).Una fast di Akrari ed un ace in battuta accorciano momentaneamente le distanze tra le due formazioni (20-17), ma non sono sufficienti ad impedire la chiusura da parte delle friulane (25-19).

Nel secondo parziale, Marchiaro sostituisce Joly affidandosi a Bussoli che sembra rivelarsi la scelta più azzeccata, andando così a compattare il reparto muro/difesa. Nonostante qualche difficoltà per le pinerolesi nell’opporsi agli attacchi della ex di turno Grigolo, il set procede in perfetto equilibrio fino al 10-10, quando Pinerolo mette la freccia ed effettua il sorpasso portandosi ad un vantaggio di +4 (18-14). Talmassons rimane in scia, ma le pinerolesi riescono a contenere il tentativo di rimonta delle avversarie con il muro di Prandi che sigla il 22-25, riportando le sorti in parità. Nel terzo set, sono le ragazze di Marchiaro che, ritrovata la fiducia, si portano subito in vantaggio (3-8) per poi proseguire indisturbate con Zago e Carletti, che si spartiscono la scena, con colpi ben piazzati che portano al 12-18. A consegnare il set alle pinerolesi è l’errore in battuta di Bovo, che spedisce la palla out (19-25). Ultima chiamata ora per il Talmassons che è costretta a giocarsi il tutto per tutto nel quarto set, nel tentativo di riaprire i giochi. Ma le pinerolesi ormai hanno preso le misure in campo e non si lasciano intimorire, attaccando a colpo sicuro e mantenendo, così, il comando della gara (13-16). Il muro di Pinerolo è implacabile e il successivo ace in battuta di Gray aumenta ulteriormente il vantaggio (15-20), mettendo a dura prova le friulane che subiscono l’attacco finale di Carletti che chiude set e partita (17-25). Questa vittoria consenta all’Eurospin di raggiungere il Talmassons al secondo posto a quota 15 punti, insieme all’Ipag Sorelle Ramonda Montecchio. La prima posizione è attualmente occupata dall’Lpm Bam Mondovì che, durante l’ottava giornata, effettuerà il turno di riposo. Pinerolo sarà invece impegnata nella trasferta infrasettimanale di mercoledì 17 novembre, alle 20,30, nella quale incontrerà la Tecnoteam Albese Volley Como.

Cinzia Consolati

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium